giovedì, Gennaio 21, 2021

Cristiano Ronaldo conquista un nuovo titolo: “Mister Miliardo”

Enrica Vigliano
Enrica Vigliano
Enrica Vigliano, 33 anni, romana per adozione. Lavora nel mondo dell’arte e della comunicazione di eventi, dopo gli studi di Archeologia e di Business dei beni culturali. Adora parimenti la matematica e la grammatica, avendo una predilezione per le parole crociate e per la vita all’aperto.

I suoi 105 milioni di dollari del 2019 lo hanno consacrato ancora una volta campione irraggiungibile: Cristiano Ronaldo diventa “mister miliardo”, entrando a far parte della classifica dei miliardari di Forbes. Nessun calciatore prima di lui aveva mai conquistato un titolo tanto prestigioso nella storia del calcio. E prima di lui sono solo altri tre gli sportivi che figurano nell’elenco: Tiger Woods, il campione di golf, nel 2009, Floyd Mayweather, pugile miliardario nel 2017 e l’ancora attivo Roger Federer che ha guadagnato anche più di Ronaldo nell’ultimo anno solare.

Come si diventa Mister Miliardo

In 17 anni di carriera sul campo Cristian Ronaldo ha conquistato 5 palloni d’oro, 5 UEFA Champions League, un Campionato Europeo ed è stato ininterrottamente il migliore capocannoniere europeo tra il 2012 e il 2018 oltre a innumerevoli altri risultati professionali. Questi dati giustificano solo in parte i 650 milioni di dollari guadagnati sul campo a cui vanno aggiunti gli oltre 30 milioni di dollari annuali pagati dalla Juve per il suo attuale contratto, fino al 2022. Il suo diretto rivale in termini economici e calcistici, Lionl Messi, sebbene guadagni 46 milioni di dollari all’anno al Barcellona secondo le stime di Forbes accederà alla classifica miliardaria “solo” nel 2021 Leggi anche: Messi campione di solidarietà, finanzia il più grande centro pediatrico oncologico d’Europa

Il marchio CR7

Testimonial d’eccezione della Nike, che contribuisce al marchio CR7 con circa 20 milioni di dollari annuali, il portoghese dai piedi d’oro da anni è ricoperto da sponsorizzazioni per un totale di circa 45 milioni annui. Mito di giovani e meno giovani, Cristiano Ronaldo ha avviato una linea di abbigliamento che spazia dalle scarpe ai profumi, dall’intimo alle giacche. Il marchio Cr7 sventola anche sulle bandiere della catena di hotel extralusso che accolgono i propri clienti in un’atmosfera completamente brandizzata.

Le vittorie online di Mister Miliardo

Mister miliardo gode di indubbia fama grazie anche al team di manager che segue le sue pagine social. Secondo le stime di uno studio sui profili più seguiti durante la quarantena, Cristiano Ronaldo ha totalizzato più visualizzazioni Instagram in assoluto rispetto agli altri sportivi, guadagnando, tra sponsor e pubblicità, più di due milioni di dollari.

Il segreto del campione? Un’ambizione sconfinata

Secondo l’ex compagno di squadra allo Sporting Lisbona Rodrigo Tello, il talento di Ronaldo risiede soprattutto nel cercare sempre di vincere:

La sua mentalità era totalmente diversa da quella di un ragazzo di 17 anni. Giocavamo a biliardino ed era il migliore, facevamo i pesi e lui era quello che ne faceva di più. Una persona competitiva in qualsiasi cosa. Faceva allenamenti personalizzati, anche nel giorno della partita.

I prossimi obiettivi del campione

Intanto Cristiano Ronaldo torna in campo venerdì 12 giugno alla ricerca di una nuova vittoria. Riparte infatti la Coppa Italia dall’1 a 1 di andata tra Milan e Juve. Riuscirà ancora una volta a segnare le sorti della partita assicurandosi l’ennesimo, strabiliante risultato? di Enrica Vigliano

Enrica Vigliano
Enrica Vigliano
Enrica Vigliano, 33 anni, romana per adozione. Lavora nel mondo dell’arte e della comunicazione di eventi, dopo gli studi di Archeologia e di Business dei beni culturali. Adora parimenti la matematica e la grammatica, avendo una predilezione per le parole crociate e per la vita all’aperto.

Ultime notizie

Palermo, si lega una cintura al collo per una challenge di Tik Tok: muore a 10 anni

Il gioco a cui stava partecipando si chiama hanging Challenge e prevede una prova di resistenza. La bambina, arrivata al Pronto soccorso in condizioni critiche, è morta dopo il coma profondo.

La vita di Cecilia Camellini, dalle medaglie paralimpiche alla laurea in psicologia

Con tre medaglie al collo, Cecilia Camellini ha dato l'addio al nuoto. Continua, però, a mettersi a disposizione della nazionale in veste di psicologa.

Napoli, avvistata la più grande balena del Mediterraneo: sarà esposta in un museo

Avvistata una settimana fa la carcassa della balena più grande d'Italia e forse del Mediterraneo. A Napoli per l'autopsia, presto sarà pronta per la musealizzazione.

71 anni dalla morte dello scrittore visionario George Orwell, via libera alle pubblicazioni

George Orwell, il 21 gennaio 1950 a Londra moriva una delle penne...