Come vestirsi a Capodanno: i 5 outfit più cool

La notte più attesa dell'anno è arrivata. Vediamo i 5 outfit per brindare al 2023.

Rosarianna Romano
Rosarianna Romano
Rosarianna Romano, classe 1997. Formazione umanistica e interessi eclettici, sedotta dall'arte e dalla storia contemporanea, ama leggere i libri e la realtà. Nata in Puglia e bolognese d'adozione.
spot_img

Come vestirsi a Capodanno? Tra stasera e domani abbiamo l’imbarazzo della scelta. Il giorno più atteso è arrivato: stiamo per lasciare alle spalle il 2022 e per dare il benvenuto al 2023. Per farlo, il nostro look deve necessariamente abbracciare un clima di festa e speranza per un nuovo anno ricco e colmo di promesse.

Paillettes, glitter, velluto: sono queste le parole chiave. Anche per i colori, sbagliare è difficile: il rosso fa da padrone, ma anche oro e argento sono i protagonisti di questa notte magica. Vediamo 5 outfit per essere impeccabili.

Come vestirsi a Capodanno: viva le paillettes

come vestirsi a capodanno

Con le paillettes non si sbaglia mai a Capodanno. Brillanti e irresistibili, possono adornare ogni nostro look: dal fascino intramontabile del tubino a mini gonne glitterate da abbinare a semplici dolcevita.

Ma non solo: borse e scarpe possono arricchirsi con applicazioni glam, diventando lucenti e, per finire, anche brillantini da applicare sul viso per uno sguardo magnetico e sensuale.

Pantalone e body

I pantaloni a palazzo, con la loro capacità di slanciare la figura ed essere elegantissimi, sono sempre un must have.

Ovviamente, in tal caso il tacco alto è d’obbligo. Se abbinati con un top glitterato o a un body il risultato è assicurato. Dal pizzo per un outfit sexy, al monocolore per non sbagliare: rosso, argento, dorato o in velluto, ma anche nel classico bianco e nero.

Corpetto e manicotti

L’alternativa al body può essere il corpetto, un vero trend della moda autunno inverno 2022/2023. Da indossare solo accompagnato da una giacca, oppure da mettere sopra semplici camicie.

Un consiglio per essere davvero cool? Abbinare il corpetto a manicotti, per essere sensuali e, nello stesso tempo, proteggersi dal freddo. In entrambi i casi, il look va completo con un bel cappotto, perché, se l’abito non fa il monaco, il coprispalla fa l’intero outfit.

Abito rosso

La domanda “come vestirsi a Capodanno” ancora vi tormenta? Non temete e lasciatevi guidare dai colori. Il rosso, si sa, porta fortuna e nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio non può mancare un dettaglio in tinta, dalla lingerie agli accessori.

Allora, perché non osare e far sì che questo colore avvolga completamente i nostri abiti? Per chi ama i mini dress non può rinunciare a un vestito rosso tinta unita, aderente o con balze svolazzanti. Anche il lungo ha il suo fascino magnetico, per essere le vere queen della notte.

Come vestirsi a Capodanno: consigli sulle scarpe

Assodati i consigli su pantaloni, vestiti e giacche, non ci resta che dare uno sguardo alle calzature. Il consiglio è di mixare bellezza e confort, per poter essere libere di ballare tutta la notte.

Oltre al tacco alto da abbinare sotto il pantalone a palazzo, un must per Capodanno sono gli stivali. Questi ultimi possono essere di tutti i tipi e di tutti i colori: dai camperos ai tradizionali, da sopra a sotto al ginocchio, dal classico nero al rosso. Da non perdere anche ballerine e mocassini, comodissimi e sempre cool. Anche in questo caso, via libera a dettagli glam, strass e paillettes.

Leggi anche: Moda autunno inverno 2023: i 5 outfit da non perdere

spot_img

Correlati

Bandiere Blu, gli Oscar delle spiagge italiane: ecco quelle da sogno

Bandiere Blu 2024, sono ben 236 lo località sia marine sia lacustri che hanno...

Shopping tradizionale vs shopping online: chi compra preferisce farlo in un clic e senza correre rischi

Shopping online o shopping tradizionale? La pandemia ha costituito un volano importante per la...

I cammini più corti d’Italia: un viaggio sostenibile nella bellezza primaverile

Gite fuori porta: il paradiso degli italiani in primavera! Vuoi programmare il prossimo weekend...
Rosarianna Romano
Rosarianna Romano
Rosarianna Romano, classe 1997. Formazione umanistica e interessi eclettici, sedotta dall'arte e dalla storia contemporanea, ama leggere i libri e la realtà. Nata in Puglia e bolognese d'adozione.
spot_img