martedì, Settembre 29, 2020

Colpito da ictus, torna a parlare dopo aver rivisto il suo cane

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Un animale domestico è un compagno per la vita. Per questo motivo molte strutture ospedaliere consentono visite a quattro zampe ai pazienti ricoverati, con notevoli benefici sulla loro salute. Un esempio lampante di quanto la presenza del proprio animale possa influire positivamente sul processo di guarigione è quello che è accaduto all’ospedale Santa Maria Nuova a Firenze, dove un paziente di 75 anni ricoverato a seguito di un ictus è stato visitato dal suo cane, Phoebe, e ha ricominciato a parlare. L’ospedale è da tempo impegnato in un progetto di Pet Visiting finalizzato all’umanizzazione delle cure, in particolare per i malati che non hanno la possibilità di muoversi. L’incontro è stato organizzato dall’assistenza infermieristica e coordinato dalla responsabile Paola Poggiali. Il reparto è stato predisposto con il necessario per accogliere Phoebe nel rispetto delle procedure di igiene e sicurezza in modo da tutelare la salute di medici, infermieri e pazienti. Francesca Ciraolo, direttrice della struttura, si è dimostrata soddisfatta dei risultati raggiunti finora:

Non è la prima volta che gli animali di affezione vengono portati nei nostri reparti, anche quelli più critici come la terapia intensiva. Ringrazio il personale per la disponibilità ad assecondare e promuovere questo importante progetto, che rappresenta un valore aggiunto nella nostra assistenza agli ammalati.

Leggi anche: “Mi ha salvato un orso, è mio amico”: bimbo di tre anni si perde nel bosco e sopravvive al gelo di Marianna Chiuchiolo

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Reddito di cittadinanza, ecco cosa cambierà

La misura anti-povertà, bandiera del Movimento 5 Stelle, ha bisogno di essere incatenata al mercato del lavoro. Il premier Conte pensa a “un network per offrire un processo di formazione e riqualificazione dei lavoratori”.

Antonio De Marco ammette: “Li ho uccisi perché erano troppo felici”

"Erano troppo felici". La voglia di vivere e la gioia di pianificare...

Inps, dal primo ottobre si passa a SPID. Cos’è e come richiederlo

SPID è il Sistema Pubblico di identità digitale, un account unico che permette l’accesso a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione italiana.

Omicidio Lecce, perché Antonio De Marco ha ucciso Daniele e Eleonora?

Il modo in cui ha commesso il duplice omicidio di Lecce, Antonio...

Omicidio Lecce, Antonio De Marco confessa: “Sono stato io ad uccidere Daniele e Eleonora”

Lecce esce da un incubo. Così ha dichiarato il procuratore di lecce...