giovedì, 18 Luglio 2024
spot_img

Cloud Basing Banking, ora la banca è sul cloud, sempre con te

Scegliere la banca ideale non è facile: ecco perché rivolgersi a chi utilizza tecnologie cloud avanzate per proteggere i tuoi dati e migliorare la tua esperienza bancaria.

Enrica Vigliano
Enrica Vigliano
Enrica Vigliano, romana per adozione. Lavora nel mondo dell’arte e della comunicazione di eventi, dopo gli studi di Archeologia e di Business dei beni culturali. Adora parimenti la matematica e la grammatica, avendo una predilezione per le parole crociate e per la vita all’aperto.

Tra i modelli innovativi di tecnologia digitale che si vanno affermando sempre più nell’era dell’AI e del Machine Learning, particolare rilievo sta assumendo nel settore finanziario quello del Cloud Basing Banking.

Se quello che cerchi dalla tua banca è una soluzione moderna ed efficiente, flessibile ma sicura, ecco qui alcuni degli aspetti più interessanti e dei vantaggi che il Cloud Basing Banking potrebbe offrirti.

Che cos’è il Cloud Basing Banking

Cloud basing banking_1

Ormai sappiamo tutti, più o meno con cognizione di causa, cosa sia un cloud, o per meglio dire quello spazio digitale, chiamato appunto nuvola, che contiene una serie di dati, informazioni e servizi accessibili in ogni momento, da qualsiasi dispositivo e da qualunque luogo con una copertura di rete attiva.

Traslando questa tecnologia digitale nel mondo delle banche, il Cloud Basing Banking gestisce dati e applicazioni non più su supporti fisici, ma su server esterni, gestiti spesso da fornitori specializzati, tra cui Amazon Web Services, Miscrosoft Azure o Google Cloud Platform, che permettono di migliorare l’efficienza operativa della banca, aumentare la sicurezza e offrire nuovi servizi ai clienti che vi accedono.

Il mondo della finanza globale riconosce il ruolo cruciale della tecnologia cloud nello sforzo di trasformazione verso la digitalizzazione, tanto che il rapporto dell’Economist Intelligence Unit ha rilevato che il 72% delle banche internazionali confida in questa migrazione per raggiungere le priorità aziendali, grazie alla possibilità di migliorare la gestione dei costi e la valutazione di rischio.

I vantaggi del Cloud Basing Banking

Ma cosa rende questa possibilità così appetibile sia per le banche che per i clienti? E perché bisognerebbe preferirla alle tradizionali filiali degli istituti di credito?

In primo luogo il Cloud Basing Banking è scalabile, ossia è una risorsa con cui le banche possono aumentare o ridurre le risorse informatiche di cui hanno bisogno senza investire in infrastrutture fisiche. Da qui deriva un’enorme flessibilità che porta a poter rispondere rapidamente ai cambiamenti del mercato, assecondando le esigenze dei clienti che mutano repentinamente a seconda dei trend.

In seconda battuta, passare al cloud diminuisce significativamente i costi operativi: senza il bisogno di investire in hardware costosi o nella manutenzione dei server, le banche possono dedicare i fondi ad altre e più remunerative attività. I modelli pay-as-you-go, o pagamento a consumo, poi, consentono di pagare solo le risorse utilizzate, alleggerendo ancora di più gli oneri da sostenere per utilizzare il servizio online.

Ma non finisce qui. Per quanto riguarda la sicurezza dei dati, preoccupazione fondamentale per qualsiasi istituto finanziario, i fornitori di servizi cloud investono ingenti risorse per garantirla. Utilizzando tecnologie avanzate di crittografia, monitoraggio continuo e gestione delle minacce, proteggono le informazioni sensibili, sempre in conformità agli standard di sicurezza globali.

Il cloud consente alle banche di innovare più rapidamente, potendo sviluppare, testare e implementare nuove funzionalità e servizi velocemente, Questo permette di offrire ai clienti esperienze più moderne e intuitive nel giro di pochissimo tempo.

I servizi cloud permettono ai dipendenti delle banche di accedere ai dati e alle applicazioni da qualsiasi luogo e dispositivo, favorendo il lavoro da remoto e aumentando la produttività. Anche i clienti beneficiano di questa accessibilità, potendo gestire i loro conti e effettuare operazioni bancarie in modo semplice e sicuro tramite applicazioni mobili e piattaforme online.

Come scegliere un istituto finanziario Cloud Basing Banking

Cloud basing banking_2

A questo punto, resta solo da chiedersi come sia possibile accedere a un istituto bancario che sia basato sul cloud banking.

Nello scegliere dove depositare i propri risparmi, bisognerà prima di tutto considerare l’affidabilità del fornitore dei servizi cloud, che devono essere di fama mondiale e con gli standard di sicurezza più affidabili possibili.

Un altro suggerimento è quello di informarsi sulla tipologia di crittografia utilizzata, sull’esistenza dell’autenticazione a più fattori e sul monitoraggio delle frodi o minacce: una banca trasparente, che informa il proprio cliente sulle sue pratiche di sicurezza, è una banca affidabile.

Allo stesso modo, il servizio clienti dev’essere disponibile e competente, in grado di risolvere rapidamente eventuali problemi o fornire indicazioni dettagliate in caso di dubbi e perplessità.

Infine, bisogna tenere presente la facilità d’uso delle piattaforme online e delle applicazioni mobili connesse al proprio conto: la user experience, consultabile tramite la lettura di recensioni e opinioni, è un fattore cruciale per essere sicuri di scegliere ciò che fa al nostro caso.

Leggi anche: Carta clonata? Addio all’incubo delle truffe in vacanze, grazie al machine learning

spot_img
Enrica Vigliano
Enrica Vigliano
Enrica Vigliano, romana per adozione. Lavora nel mondo dell’arte e della comunicazione di eventi, dopo gli studi di Archeologia e di Business dei beni culturali. Adora parimenti la matematica e la grammatica, avendo una predilezione per le parole crociate e per la vita all’aperto.

Correlati

Cyber security: come proteggere la tua azienda dagli attacchi informatici

Attacchi informatici e cyber security, se ne parla dal 1988, quando uno studente americano,...

Come sviluppare una strategia di digitalizzazione aziendale per migliorare i tuoi profitti

La digitalizzazione aziendale è un processo indispensabile per le imprese che intendono rimanere competitive...

Apple, dal 2025 arriva Siri integrata con AI: come ci renderà più semplice la vita?

Apple ha annunciato che integrerà l'AI nell'assistente vocale Siri. A dirlo è "Bloomberg", in...
spot_img