sabato, Maggio 8, 2021

Umana o aliena? Chi è Grimes, la cantante canadese che sembra sbarcata sulla Terra da un altro pianeta

Si parla di Grimes e sorge spontanea la domanda: è umana o aliena? Chi è realmente Grimes, la cantante canadese che con orgoglio riesce sempre a far parlare di sé?

Vittoria Lolli
Vittoria Lolli
In Brasile per i primi anni di vita, al sesto vola in Italia. Poliglotta, ora studia giornalismo, e nel mentre divora i libri dell’Oriana. Ottimista anche quando non c’è nulla per cui esserlo.

Chi è Grimes, l’eccentrica cantante canadese moglie di Elon Musk? Colei che ha messo al mondo un figlio e lo ha chiamato X Æ A-12, colei che ha ricoperto la propria schiena di tatuaggi bianchi, definendoli “cicatrici aliene”, colei i cui video musicali sembrano essere usciti direttamente da una qualche distorta dimensione parallela.

Da sempre appassionata in modo viscerale di creature aliene, mondi extraterrestri e realtà sconosciute, Grimes incarna perfettamente questa passione, resa nota più di una volta.

Basti pensare alla copertina dell’album Art Angels, il cui soggetto principale è un’apparente creatura aliena, tre occhi ed orecchie a punta, sullo sfondo blu dello spazio. O al suo post di Instagram da 335mila like, in cui sfodera, appunto, le sue “cicatrici aliene” tatuate in bianco sulla schiena. Un personaggio chiaramente sui generis.

Chi è Grimes: le origini di una star

chi è grimes umana o aliena?

Chi è Grimes? Si inizia con un nome, Claire Elise Boucher. Cantante canadese di 33 anni, nata a Vancouver il 17 marzo 1988. Una personalità artistica da sempre: sin da piccola si appassiona, infatti, al mondo dell’arte, iniziando a studiare la disciplina più da vicino.

Frequenta la Lord Byng Secondary School che lascerà dopo averla completata per trasferirsi, invece, a Montréal e frequentare l’università all’età di 18 anni.

Proprio all’università Grimes inizia il suo rapporto con la musica sperimentale, che la inizia ad un universo più grande: quello del genere grime, da cui forse potrebbe aver “rubato” l’idea per il proprio nome d’arte. I primi pezzi registrati, infatti, vengono firmati Grime, nickname che le permetterà di spopolare su MySpace e crearsi una certa fama. Fama che la spingerà ad abbandonare l’università e fare della musica la sua unica passione.

Leggi anche: Il genio di Elon Musk tra follia, fantascienza e innovazione

A star is born: il successo di Grimes

Dai primi passi al debutto ufficiale, arrivato nel 2010 con la pubblicazione del suo primo album Geidi Primes, a cui segue, pochi mesi dopo, il secondo, Halfaxa. Ma la porta al mondo internazionale si apre ufficialmente nel 2012, con il suo album più famoso, Visions, pubblicato con l’etichetta 4AD.

Oblivion e Genesis, senza dubbio i pezzi più famosi contenuti nell’album, rappresentano per Grimes un trampolino di lancio nella scena musicale internazionale.

Da lì, la sua sarà una carriera in ascesa, che la porterà alla pubblicazione del suo ultimo album nel 2020: Miss Anthropocene. Una copertina raffigurante una sorta di donna aliena con ali di drago per chiudere in bellezza il confezionamento di un album che tratta dei temi più attuali: dal cambiamento climatico alla dipendenza dalle droghe.

E la relazione con Elon Musk?

grimes elon musk

Chi è Grimes? A questa domanda molti potrebbero rispondere semplicemente “la fidanzata di Elon Musk”. Una relazione nata nel 2018 dopo una scintilla scoccata al Met Gala di quello stesso anno, dove i due soggetti più bizzarri del red carpet erano riusciti ad attirare su di loro l’attenzione di tutti i media, che li descrissero al pari di una coppia aliena sbarcata sul pianeta Terra.

Essere associata al grande magnate di Tesla e Space X è fonte di grande orgoglio per Grimes, ma ciò non ammette che la cantante si faccia finanziare dal compagno. Di oltre 170 miliardi di dollari, il patrimonio di Elon Musk rappresenta sicuramente un beneficio per Grimes, ma non quando applicato alla carriera artistica. In un’intervista la cantante avrebbe infatti affermato di autofinanziarsi e di non ricorrere mai ai soldi del compagno per sostenere la propria carriera artistica. Ha ribadito più volte “Grimes è finanziata da Grimes”.

Chi è Grimes lo abbiamo dunque compreso: quintessenza dell’androginia, donna forte dal carattere bizzarro e sorprendente. Riesce continuamente ad esser sulla bocca di tutti non solo perché raffigurata al fianco dell’altrettanto bizzarro e visionario Elon Musk, ma perché le proprie “cicatrici aliene” le porta incise nella pelle, mostrandole al mondo a testa alta.

Sforna musica di qualità alternandola alla creazione di video musicali stravaganti ma senz’altro originali. Basti pensare a quello di Genesis. Personaggio insolito, particolare, a volte persino inquietante: ecco chi è Grimes.

Leggi anche: Chi è Carlo Gussalli Beretta, il nuovo fidanzato di Giulia De Lellis e amico dell’ex Andrea Damante

Vittoria Lolli
Vittoria Lolli
In Brasile per i primi anni di vita, al sesto vola in Italia. Poliglotta, ora studia giornalismo, e nel mentre divora i libri dell’Oriana. Ottimista anche quando non c’è nulla per cui esserlo.

Ultime notizie