Celentano va a Sanremo? Amadeus: “Un sogno per me, Fiorello e tutti gli italiani”

Celentano potrebbe essere un altro super ospite a Sanremo? Amadeus sogna: "Sarebbe un grande regalo averlo con noi al Festival".

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Ipotesi Celentano come super ospite per il Festival di Sanremo? Dopo l’ultimo annuncio di Amadeus su John Travolta che sarà presente nella seconda serata, ovvero il 7 febbraio, a Porta a Porta fa il nome di un altro grande artista che vorrebbe al suo fianco, il Molleggiato. Queste le sue parole a Bruno Vespa: Avere Celentano con noi al Festival è un desiderio, ma sognare non costa nulla. È un sogno mio, di Fiorello e di milioni di italiani“.

Cos’altro ha dichiarato Amadeus a Bruno Vespa sull’ipotesi Celentano al Festival di Sanremo?

Amadeus continua a fare rivelazioni a proposito del Festival e non è escluso che ne farà altre domenica 4 febbraio, dal momento che con la sua spalla e amico di lunga data, Fiorello, approderà a Che Tempo Che Fa dopo la pace televisiva siglata ieri.

Sorge ora un altro interrogativo, questa volta su Adriano Celentano che potrebbe prendere parte in una delle serate del Festival. Incalzato da Bruno Vespa a Porta a Porta, in collegamento da Sanremo, Amadeus dichiara: “Al momento non mi sento di illudere sulla sua partecipazione, purtroppo non credo… ma le porte sono sempre aperte. Se mai decidesse di venire, usciamo e lo andiamo a prendere al casello sull’autostrada”.

Vespa, dopo questa affermazione, afferma di aver avanzato in prima persona un invito a Celentano, anche se non ha ricevuto risposta: “L’ho invitato a venire a Cinque minuti”. Prontamente arriva il commento di Amadeus, che sarà di nuovo affiancato da Fiorello nell’ultima serata del Festival alla conduzione: “In cinque minuti può fare il record di ascolti”.

Sarà questo l’ultimo Sanremo di Amadeus con Fiorello?

Amadeus non dà dettagli solo sul Molleggiato, ma anche su Fiorello che non sarà presente solo durante l’ultima sera sul palco dell’Ariston. Come non manca di sottolineare ancora il direttore artistico, verrà installato un glass di Viva Rai 2! fuori il teatro e ribadisce la stima nei suoi confronti: “Fin dall’inizio ho detto che questo è il nostro Festival. Non avrei mai potuto farne quattro senza avere Fiorello con me. Per me è fondamentale, mi fa molto ridere”.

E, nonostante abbia tre anni più di lui, continua Amadeus: Per me è come un fratello maggiore, ed è sempre stato e continua a essere estremamente paterno nei miei confronti“. Rivela anche come si sente in sua compagnia sul prestigioso palco di Sanremo: “Cerca di consigliarmi per il meglio, di essermi sempre vicino e sono tranquillo quando lui è qua con me”.

Fa, però, una precisazione su Ciuri, il soprannome con cui lo chiama spesso: “Per tutta la settimana potrà entrare in platea, ma sarà vietato fino a sabato salire sul palco”. Ma Amadeus lo aspetta già da oggi dietro le quinte: “Sapere di averlo nella camera di fronte mi rende sereno. Quando c’è lui possiamo iniziare il Festival”.

Quali saranno gli ospiti invitati per la serata conclusiva, quella in cui verrà decretato il vincitore? Sarà forse lo stesso Celentano? Si attendono presto notizie dal conduttore artistico.

Leggi anche: Adriano Celentano: “Torno in TV, ma non so su quale rete, le puntate sono davvero forti”

spot_img

Correlati

Maria De Filippi al Teatro Parioli: “Ecco perché non ho mai parlato di Maurizio prima”

Maria De Filippi ha riaperto ieri sera le porte del Teatro Parioli, conducendo con...

Luciana Littizzetto dedica una lettera a Costanzo: “Senza di te la TV non è più la stessa”

Durante lo speciale andato in onda ieri sera su Canale 5, Dedicato a... Maurizio...

Maurizio Costanzo, quando va in onda lo speciale, a che ora e chi sono gli ospiti

Il 24 febbraio del 2023 ci ha lasciato uno dei conduttori e giornalisti più...
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img