giovedì, Ottobre 1, 2020

Congo, bracconiere condannato a 30 anni di carcere. Ha ucciso 500 elefanti. Sentenza storica

Tolleranza zero verso i crimini contro gli animali selvatici. Il bracconiere condannato dal Tribunale del Congo a 30 anni per l'uccisione di oltre 500 elefanti è un segnale forte.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Mobanza Mobembo Gerard, noto come Guyvanho, è stato condannato dal Tribunale del Congo a 30 anni perché ritenuto responsabile della morte di oltre 500 elefanti. Quella del famoso bracconiere condannato dalla Repubblica del Congo è una sentenza storica per gli animalisti.

Bracconiere condannato, per Gerard anche un tentato omicidio

Guyvanho è ritenuto responsabile della morte di centinaia di elefanti uccisi durante le sue spedizioni di bracconaggio con l’obiettivo di rubare le zanne degli animali per il traffico d’avorio. Ad aggravare la già compromessa situazione del famoso bracconiere, anche il tentato omicidio di un ranger di un parco naturale del Paese africano. Nel 2019, Gerard avrebbe sparato e ferito membri di una pattuglia di ranger nel Parco nazionale di Nouabale-Ndoki.

Leggi anche: Africa, “pacchetti caccia”: 12.000 leoni allevati in cattività per essere uccisi dai turisti

Bracconiere condannato, sentenza storica

Per gli animalisti, la sentenza emessa dal Tribunale del Congo sul più famigerato criminale della zona, è considerata storica. Specialmente per chi da decenni si batte contro il bracconaggio e contro chi mette in pericolo gli animali della fauna selvatica in Congo e in Africa. Quella di Gerard è la prima condanna penale in assoluto nel paese per un trafficante di animali selvatici. Secondo la Wildlife Conservation Society, i crimini ambientali fino a quel momento sono stati valutati solo con procedimenti civili senza mai arrivare al penale, con una pena massima di cinque anni. Il direttore generale della WCS Emma Stokes ha dichiarato:

È un messaggio estremamente forte per indicare che i crimini contro la fauna selvatica non saranno tollerati e saranno perseguiti ai massimi livelli.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Cina, è allarme peste bubbonica: nella contea dello Yunnan è stato di emergenza

Dalla Cina, dopo il Coronavirus arriva un nuovo allarme: la peste bubbonica....

Lampedusa, peschereccio sperona motovedetta della Guardia di Finanza e tenta la fuga

L’imbarcazione è stata bloccata a largo di Lampedusa dopo un lungo inseguimento e colpi sparati in aria. Arrestato il comandante.

GFVip, Francesco Oppini piange per Luana, fidanzata morta in un incidente: “Era vita”

Il figlio di Alba Parietti chiamato nella Mistery Room è invitato al ricordo della sua fidanzata, morta giovanissima in un incidente stradale nel 2006. “È stato qualcosa di troppo forte per me”.

Papa Francesco nomina Fabiola Gianotti del Cern, membro della Pontificia Accademia delle Scienze

Papa Francesco punta sulla meritocrazia al femminile. Lo conferma la nomina di...