venerdì, Luglio 10, 2020

Boom per gli articoli sportivi. Diadora Fitness: “Le persone hanno cambiato le loro abitudini”

2
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Non si ferma la voglia di fare sport. Anzi, possiamo dire che anche i più pigri sono stimolati a fare movimento. Un vero e proprio boom negli acquisti, specialmente online, degli articoli sportivi. A quanto pare, il lungo lockdown che ha costretto a stare a casa il Paese per il coronavirus, ha interrotto allenamenti, campionati e gare, ma non ha bloccato la filiera produttiva dello sport.

Tutti pazzi per lo sport

Dalla fine di Febbraio, si registra un boom negli acquisti in tutte le categorie merceologiche legate allo sport. Una tendenza in aumento non solo per i classici tapis roulant, ma di ogni prodotto legato al fitness, come accessori e wellness. Andrea Orlandi, responsabile e-commerce per Diadora Fitness ha dicharato:

Questa tendenza è aumentata con il lockdown, così tanto da farci esaurire in breve tempo le scorte in magazzino. Oggi, le vendite sono ancora molto alte, la merce caricata sul nostro sito si esaurisce in fretta, nonostante la riapertura delle palestre.

Organizzarsi in casa anche per il futuro

Gli italiani sembrano aver cambiato il loro approccio verso lo sport fatto in casa. Non più fai da te o lasciato al caso, ma organizzato. Orlandi ci spiega che:

La sensazione che abbiamo avuto in Diadora Fitness è che il modo di pensare delle persone sia cambiato. L’acquisto di un attrezzo sportivo da tenere in casa non è stato dettato da un’esigenza temporanea, dovuta al fatto di non poter andare a correre. Ma è anche per una eventuale emergenza futura. Tra i clienti, anche calciatori di Serie A, sportivi professionisti di alto livello che ci hanno cercato per poter continuare i loro allenamenti casalinghi.

Leggi anche: Giornata mondiale della bicicletta: È boom per la bikenomics

Lo sport si compra online

Oggi si fa tutto online. Lo richiede la trasformazione digitale della società che, in qualche modo, l’emergenza socio-economica da coronavirus ha evidenziato e velocizzato. L’e-commerce è il futuro delle aziende che vogliono continuare a lavorare in un mondo costretto, al momento, a tenere le distanze fisiche. L’acquisto di attrezzi sportivi, accessori, abbigliamento, fitness si può fare online, dalla scelta su catalogo digitalizzato fino al pagamento. Come ha spiegato Andrea Olrandi di Diadora Fitness:

Nonostante la riapertura delle palestre, è elevato il numero di ordini arrivati sul nostro sito e-commerce. In questo periodo di emergenza, a causa del numero elevato di richieste e dei numerosi problemi con i corrieri, abbiamo dovuto far fronte a un numero maggiore di recensioni negative, ma le abbiamo gestite cercando di capire il problema del cliente e intervenendo alla risoluzione. Qualora non fosse stato possibile, abbiamo moderato la recensione.

Come capire se l’acquisto è giusto?

Per capire se un sito e-commerce è serio, in termini di disponibilità di prodotto e di logistica, è consigliabile leggere le recensioni per capire se le richieste e le spedizioni vengono gestite in maniera adeguata. Diadora Fitness punta molto su questo tipo di servizio:

Lavoriamo da qualche anno con Recensioni Verificate, le abbiamo utilizzate per verificare il corretto funzionamento dei vari reparti ed eventuali problemi su prodotti o sito. Sono davvero illuminanti anche per le domande e risposte degli utenti: ci stiamo trovando molto bene, per noi è uno strumento relativamente nuovo che stiamo esplorando insieme a Recensioni Verificate e che speriamo aiuti a migliorare l’esperienza dei nostri clienti nel nostro sito.

Leggi anche: Come ripartirà lo sport a Roma? Il punto con Daniele Frongia

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Correlati

ISTAT, produzione industriale +42,1%: Stiamo uscendo dalla crisi?

Pubblicati i dati dell’Istituto nazionale di statistica che comunica: “A maggio 2020 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti del 42,1% rispetto ad aprile”.

Jennifer Aniston e Tom Hanks infuriati: “Chi non usa la mascherina si vergogni”

Da quando ha aperto il profilo Instagram, l’attrice Jennifer Aniston è sotto...

Conte verso proroga stato di emergenza Covid al 31 dicembre

L’Italia non è ancora fuori pericolo dal rischio contagi da Covid 19....

Popolari

Daniela Zanardi: “Fate di tutto per salvare Alex, purché ci sia speranza”

Il nuovo bollettino medico parla di rischio di eventi avversi che potrebbero aggravare ulteriormente le condizioni del campione. La moglie è con lui ma eviterebbe l'accanimento terapeutico.

Calendario Maya: il mondo finirà il 21 giugno 2020?

Secondo un’errata interpretazione del calendario, la vera fine del mondo non sarebbe stata il 21 dicembre 2012 ma sarà il 21 giugno 2020. La bufala che sta facendo impazzire il web.

Tiziano Ferro: “Un figlio con mio marito grazie al fostering”

Tiziano Ferro e il marito stanno pensando di avere un figlio. Tra le strade da percorrere, il fostering, una specie di affidamento temporaneo.

Europa: ecco dove gli italiani possono andare in vacanza

In alcuni Paesi, come ad esempio la Spagna, vince ancora la prudenza. Italiani sotto controllo. Da Luglio maggior libertà di spostamento anche verso il resto del mondo.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Ultimi

ISTAT, produzione industriale +42,1%: Stiamo uscendo dalla crisi?

Pubblicati i dati dell’Istituto nazionale di statistica che comunica: “A maggio 2020 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti del 42,1% rispetto ad aprile”.

Jennifer Aniston e Tom Hanks infuriati: “Chi non usa la mascherina si vergogni”

Da quando ha aperto il profilo Instagram, l’attrice Jennifer Aniston è sotto...

Conte verso proroga stato di emergenza Covid al 31 dicembre

L’Italia non è ancora fuori pericolo dal rischio contagi da Covid 19....

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. Ecco come funziona

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. È la Legge 3/2012 istituita...

Razzismo, perché Coca-Cola e altri brand ritirano la pubblicità da Facebook

I più grandi brand al mondo stanno bloccando la pubblicità su Facebook in segno di protesta per le sue politiche sui diritti civili.