lunedì, Ottobre 18, 2021

Le novità del Bonus vacanze: ecco a quanto ammonta e come ottenerlo

Il decreto sostegni bis ha disposto novità in tema di Bonus vacanze: esso potrà essere utilizzato anche per agenzie viaggi e tour operator. Ecco a chi spetta e come ottenerlo.

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Il 20 maggio scorso il Cdm presieduto da Mario Draghi ha varato il Decreto Sostegni bis, un pacchetto di aiuti da 40 miliardi, 17 a imprese e professioni, 9 sempre alle imprese per la liquidità e l’accesso al credito, 4 per i lavoratori e le fasce in difficoltà”. Con esso, sono arrivate importanti novità in tema di Bonus vacanze, la misura pensata da Conte nel 2020 e introdotta col decreto Rilancio: all’epoca tale provvedimento non ebbe molto successo e gran parte dei 2,6 miliardi di euro ad esso destinati sono rimasti inutilizzati.

Per questo motivo il decreto Sostegni bis ha disposto che il Bonus vacanze potrà essere utilizzato anche nelle agenzie di viaggio e presso i tour operator, oltre che negli hotel, agriturismi, campeggi, villaggi turistici e b&b. Ecco il valore del Bonus, come ottenerlo e chi potrà utilizzarlo.

Bonus vacanze: a quanto ammonta e come funziona

Bonus vacanze: la novità principale introdotta dal decreto Sostegni bis è che l’agevolazione potrà essere utilizzata anche se si prenota nelle agenzie viaggio e nei tour operator, ovviamente per chi decide di passare le vacanze in Italia. Un emendamento al decreto Sostegni, inoltre, ha prorogato la possibilità di utilizzare il Bonus al 30 giugno 2022 (prima si poteva accedere al Bonus fino al 30 dicembre 2021).

Nel 2021 potrà utilizzare il Bonus vacanze solo chi lo ha richiesto entro il 2020 e non lo ha ancora utilizzato, anche se l’Agenzia delle Entrate potrebbe modificare questo criterio nei prossimi aggiornamenti, decidendo ad esempio di estenderlo a chi non ne aveva fatto richiesta lo scorso anno. L’agevolazione in questione è assegnata a tutte le famiglie con Isee inferiore ai 40.000 euro, certificato e comprovato dalla dichiarazione sostitutiva unica (DSU). Il Bonus parte da un minimo di 150 euro, se destinato ad una sola persona, fino ad arrivare ad un massimo di 500 euro, se viene richiesto da un nucleo familiare di 3 o più persone. Alle famiglie di due persone spettano 300 euro.

Il Bonus vacanze si concretizzerà all’80% in uno sconto immediato al momento del pagamento dei servizi dell’albergo, dell’agenzia viaggi o del tour operator. L’altro 20% potrà essere scaricato come detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi della persona a cui è stato intestato il documento di spesa del soggiorno o del servizio. Ad esempio, una famiglia di 3 persone potrà accedere ad un bonus di 500 euro: 400 saranno di sconto immediato, mentre i 100 euro rimanenti verranno detratti nella successiva dichiarazione dei redditi.

Leggi anche: Decreto Sostegni bis da 40 miliardi: bonus di 1600 euro e stop licenziamenti con cassa Covid

Bonus vacanze: ecco come ottenerlo

Bonus vacanze: ecco come ottenerlo

Il Bonus potrà essere utilizzato solo da un componente del nucleo familiare, che dovrà necessariamente spenderlo, per ora, in un’unica soluzione presso un’unica struttura turistica ricettiva in Italia, non all’estero. Niente bonus per i giovani che quest’estate sognavano di andare in Spagna, a Malta o nelle isole greche. Ma una buona notizia c’è: i ragazzi che vivono ancora con i propri genitori o che, comunque, sono ancora nello stato di famiglia con loro, potranno accedere al Bonus vacanze se la mamma e il papà decideranno di rinunciare ad esso, proprio perché l’agevolazione potrà essere spesa da una sola persona per famiglia.

Per richiedere il Bonus vacanze è necessario accedere all’app Io attraverso Spid o Carta d’identità elettronica. Successivamente, il cliente otterrà un codice a cui viene associato un QR code. Esso, o il voucher, dovrà essere stampato o disponibile sul cellulare nel momento in cui verrà presentato alla struttura ricettiva scelta per il pagamento, assieme al codice fiscale.

Bonus vacanze: come ottenerlo su Booking e Airbnb

Il Bonus vacanze può essere speso in hotel, agenzie viaggi e tour operator, ma difficilmente i giovani utilizzano questi canali di prenotazione. È molto più comune che, nell’organizzare un viaggio, i ragazzi prenotino un appartamento su Booking o Airbnb. Il primo, però, non riporta alcuno spazio per inserire il bonus: l’unica soluzione potrebbe essere quella di pagare in struttura e non online, chiedendo in quell’occasione l’applicazione dello sconto (ma non tutte le strutture sono disposte a farlo, spesso viene richiesto il pagamento anticipato).

Senza contare che su Booking già sono comparsi i primi furbetti: chi applica il bonus solo se il cliente prenota per un certo numero di notti, chi non lo accetta nei mesi di luglio o agosto, chi aderisce ma solo se l’ospite paga “almeno il doppio del bonus”. L’applicazione Airbnb, invece, ha inserito lo spazio per il Bonus, ma molti affittuari fanno finta di non sapere o lo applicano solo “se il pagamento avviene di persona”.

In realtà, è possibile usufruire del Bonus su Airbnb col seguente metodo: contattare l’host dell’alloggio scelto, chiedere se accetta, concordare la prenotazione col sistema messaggistico Airbnb e contattare il customer service al seguente link o tramite telefono allo 0699366533, comunicando il codice del Bonus vacanze, il codice fiscale, il numero dei componenti della famiglia, il link dell’appartamento, le date di check-in e check-out. Dopo tale procedimento, sarà il customer service a girare i dati all’affittuario, che poi dovrà rispondere al guest inviandogli l’offerta speciale.

Leggi anche: Tutte le novità del “green pass”: validità, cosa consente di fare e come ottenerlo

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Ultime notizie