Home»Digitale Life»Nasce la Farmacia Letteraria che cura le pene dell’anima con i libri

Nasce la Farmacia Letteraria che cura le pene dell’anima con i libri

L’idea imprenditoriale di Elena Molini: riavvicinare il pubblico alla lettura prescrivendo il libro adatto per ogni stato d’animo.

1
Condivisioni
Pinterest Google+

Che si tratti di una delusione d’amore, di stress lavorativo o solo di voglia di sognare, niente ci libera dal peso della realtà quotidiana quanto una bella storia. Lo sa bene Elena Molini, giovane imprenditrice che, dopo anni da impiegata in libreria, ha deciso di cominciare a prescrivere ai suoi clienti una dose di evasione per sentirsi meglio.

“Ingresso libero. Qui siete sempre i benvenuti, a due e quattro zampe”, si legge sulla porta d’ingresso di quella che è un’attività decisamente singolare. La “Piccola Farmacia Letteraria” si trova a Firenze, nell’antico quartiere di Gavinana, e si presenta agli amanti della lettura in una veste unica nel suo genere. I volumi, infatti, non sono classificati per argomento o autore, ma per problema da risolvere e identificati con un colore. Ci sono i libri che alleviano le pene d’amore, quelli per le crisi d’identità, quelli per trovare conforto dopo un lutto. Sintomi curabili a cui i libri vogliono fare da antidoto, ognuno accompagnato da foglietto illustrativo che ne indica effetti collaterali, indicazioni e posologia.

Avendo lavorato in una grande catena di librerie, mi sono accorta che il 90% dei clienti chiedeva consigli in base al proprio stato emotivo. Ho voluto rivisitare l’aspetto del libro come opera d’arte.

Con queste parole Elena racconta il motivo che l’ha spinta a fare il grande salto e aprire il negozio dei suoi sogni: consigli pratici e suggerimenti di vita direttamente dalla penna di autori universalmente apprezzati, classici e moderni. E c’è di più: l’originale iniziativa, a detta della stessa Elena, ha riavvicinato un gran numero di clienti alla lettura. Il miglior effetto collaterale che potevamo aspettarci.

Leggi anche: Paestum, l’ambulante che vende in spiaggia fiabe africane per bambini

 

di Marianna Chiuchiolo

Articolo Precedente

Alexandr Wang, miliardario a 22 anni grazie all'intelligenza artificiale

Articolo Successivo

“Un governo per i cittadini”, in corso le consultazioni per il nuovo esecutivo delle novità del Conte-bis

Nessun Commento Presente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *