giovedì, Novembre 26, 2020

Virus cinese, gli scienziati Usa al lavoro per il vaccino

I National Institutes of Health americani stanno lavorando all’elaborazione del vaccino contro il coronavirus cinese che in questi giorni desta preoccupazioni. Conferma Anthony Fauci, direttore dei National Institutes of Allergy and Infectious Diseases:

L’ente sta per avviare i primi passi verso lo sviluppo di un vaccino.

Fauci aggiunge che ci vorranno pochi mesi per arrivare alla prima fase di sperimentazione clinica e almeno un anno per ottenere il siero. Ma non solo, anche gruppi di scienziati in Texas e a New York sono al lavoro con lo stesso obiettivo. L’esperto Peter Hotez del Baylor College of Medicine di Houston, presisa:

La lezione che abbiamo imparato sui coronavirus è che sono una seria minaccia per la salute globale, un siero ‘scudo’ contro questi microrganismi è più facile da ottenere rispetto a quelli contro altri virus. Tutti i virus hanno i loro punti deboli ma i coronavirus possono essere un bersaglio vaccinale relativamente semplice.

Leggi anche: Morto a 53 anni Davide Vannoni, padre del metodo Stamina  

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 12 eserciti più potenti al mondo?

Ti sei mai chiesto quali sono i 12 eserciti più potenti al...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

È morto Maradona per arresto cardiocircolatorio

La fine di una leggenda: a 60 anni muore Diego Armando Maradona,...

La rinascita di Mila, grazie a un farmaco su misura per lei

Mila ha otto anni ed è affetta da un rarissimo disturbo neurologico. Gli scienziati sono riusciti a creare un farmaco su misura per lei. Quali i risvolti etici?

Tragedia a Palermo, bambina cade e muore a scuola. Aveva appena 10 anni

Tragedia a Palermo, nella scuola media Vittorio Emanuele Orlando. Nella mattinata di...

Femminicidio a Padova, uccide moglie incinta: la violenza sulle donne non si ferma, neanche oggi

Oggi, nella giornata della lotta contro la violenza sulle donne, si è...

Plastica biodegradabile che si dissolve in acqua, la rivoluzione di Sharon Barak

L'ultima innovazione della scienza verso un'economia sempre più verde è la plastica biodegradabile: non inquina. Si dissolve in acqua in pochissimi secondi e resta così pulita da poter esser perfino bevuta.