martedì, Aprile 20, 2021

Virus cinese, gli scienziati Usa al lavoro per il vaccino

I National Institutes of Health americani stanno lavorando all’elaborazione del vaccino contro il coronavirus cinese che in questi giorni desta preoccupazioni. Conferma Anthony Fauci, direttore dei National Institutes of Allergy and Infectious Diseases:

L’ente sta per avviare i primi passi verso lo sviluppo di un vaccino.

Fauci aggiunge che ci vorranno pochi mesi per arrivare alla prima fase di sperimentazione clinica e almeno un anno per ottenere il siero. Ma non solo, anche gruppi di scienziati in Texas e a New York sono al lavoro con lo stesso obiettivo. L’esperto Peter Hotez del Baylor College of Medicine di Houston, presisa:

La lezione che abbiamo imparato sui coronavirus è che sono una seria minaccia per la salute globale, un siero ‘scudo’ contro questi microrganismi è più facile da ottenere rispetto a quelli contro altri virus. Tutti i virus hanno i loro punti deboli ma i coronavirus possono essere un bersaglio vaccinale relativamente semplice.

Leggi anche: Morto a 53 anni Davide Vannoni, padre del metodo Stamina  

Ultime notizie