mercoledì, 28 Settembre 2022

Vestire in base alla personalità: 3 trucchi per scegliere il tuo stile

Il nostro modo di vestire è un biglietto da visita. Scopriamo 3 trucchi per scegliere sempre un outfit adatto a ogni situazione e, soprattutto, al nostro modo di essere.

Rosarianna Romano
Rosarianna Romano, classe 1997. Formazione umanistica e interessi eclettici, sedotta dall'arte e dalla storia contemporanea, ama leggere i libri e la realtà. Nata in Puglia e bolognese d'adozione.

Vestire in base alla personalità, come si fa? Innanzi tutto, il nostro modo di porci, dai gesti alla scelta dell’outfit, è il nostro mezzo per raccontare di noi: è un biglietto da visita.

Vestire in base alla personalità e al nostro modo di essere, seguendo gusto personale e passione, può influenzare la nostra percezione che abbiamo di noi stessi e quella che mostriamo agli altri. Stare bene con il proprio armadio e indossare gli abiti che ci piacciono di più significa stare meglio con noi e con chi incontriamo. Vediamo qualche utile consiglio.

Vestire in base alla personalità: far combaciare contenitore e contenuto

A volte capita di non sentirsi a proprio agio indossando un outfit. Questo potrebbe anche condizionare la nostra giornata.

Per questo motivo, è necessario cercare sempre di vestire in base alla personalità, in modo tale da sentirsi sempre al top. Il nostro abbigliarci può essere veicolo per sottolineare una nostra predilezione per un periodo storico o una moda in voga in anni non contemporanei ai nostri.

Oppure può essere espressione di una passione nei confronti di uno spazio distante dal nostro paese, quindi richiamare stili che hanno un sapore diverso da quelli della nostra penisola. Ancora, possiamo esprimere una posizione politica o l’amore verso un genere musicale. Insomma, il contenitore deve accogliere il contenuto: l’involucro dei vestiti deve rappresentare la nostra anima.

Bando alle mode e ricerca il tuo stile

A volte è necessario prendere le distanze con trend mainstream. Il proprio stile è diverso dalla moda corrente. Lo diceva anche Coco Chanel, in fondo: «La moda passa, lo stile resta».

Dunque, se una tendenza non è nelle nostre corde, perché seguirla? Al contrario, se ci piace uno stile sopra le righe e non omologato, non bisogna certo reprimerlo e mettere a tacere la nostra personalità.

Vestire in base alla personalità divertendosi

Il consiglio più utile è quello di vestire divertendosi. Seguire la moda sapendo cogliere quello che davvero fa per noi, senza diventare copia delle tendenze. E soprattutto: sperimentare.

Rischia con i colori, prova abiti second hand e mercatini vintage. In questo modo, potrai ricercare il capo che più fa per te ed essere anche più green. Così facendo, il guardaroba apparirà più selezionato e, in primo luogo, frutto della propria personalità.

Leggi anche: Outfit autunno 2022: 5 idee da non perdere

Rosarianna Romano
Rosarianna Romano, classe 1997. Formazione umanistica e interessi eclettici, sedotta dall'arte e dalla storia contemporanea, ama leggere i libri e la realtà. Nata in Puglia e bolognese d'adozione.

Correlati

Sugar Daddy: la vera storia della nascita dello sugar dating

Anche se lo sugar dating può sembrare un fenomeno nuovo nel mondo degli incontri...

Scarpe autunno inverno 2022-2023: tutte le tendenze e i modelli del momento

Scarpe autunno inverno 2022-2023: quali sono i modelli più in voga per la nuova...

Arricciacapelli: la soluzione alla tua voglia di curve per una chioma perfetta

Il ferro arricciacapelli è diventato un alleato indispensabile per ogni donna che vuole creare da sé il proprio styling.