mercoledì, Gennaio 27, 2021

È Sydney la prima città al mondo alimentata al 100% da energia rinnovabile

Un progetto da 60 milioni di dollari che, oltre a tutelare l’ambiente, farà risparmiare alla città circa mezzo milione all’anno sulle bollette della luce.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

A partire da luglio 2020 Sydney è diventata la prima città al mondo alimentata al 100% da energia pulita. Lampioni, impianti sportivi, edifici pubblici e persino lo storico municipio oggi possono sfruttare energia completamente rinnovabile. Era il 2016 quando Sidney, la più grande città australiana, decise di adottare un piano per ridurre le proprie emissioni di carbonio del 70% entro il 2030. Un progetto etico, volto a ridurre la propria impronta inquinante sull’ambiente. E una scelta economica, che, oltre a far risparmiare mezzo milione all’anno sulle bollette, ha creato numerosi nuovi posti di lavoro, grazie alla costruzione di due parchi solari e un parco eolico che da soli riusciranno a soddisfare il bisogno di tutta la città. Ha detto il sindaco della città, Clover Moore:

Tutti gli assorbimenti elettrici della città, compresi lampioni, piscine, edifici comunali e persino lo storico municipio di Sydney, assorbiranno energia da fonti interamente rinnovabili. Questo è il più grande affare di energia verde nella storia dell’Australia.

Sydney investe sull’energia rinnovabile

Sydney
Sydney, Australia. L’impianto solare di Bomen Solar Farm.

Sydney è la prima città al mondo a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità. Ed è arrivata persino in anticipo di anni rispetto ai suoi obiettivi. La città ha investito circa 60 milioni di dollari per la costruzione di tre impianti per l’energia eolica e solare: l’impianto Bomen Solar Farm a Wagga Wagga, il paro eolico Sapphire Wind Farm vicino a Inverell e il parco solare Shoalhaven a Nowra. Circa tre quarti dell’energia pulita è prodotta sfruttando l’azione dal vento, mentre la parte restante è di derivazione solare. Un investimento che verrà ripagato in 10 anni circa e che permetterà di ridurre le emissioni di carbonio di circa 200 mila tonnellate all’anno. Ha dichiarato il sindaco di Sydney, Clover Moore:

Quando abbiamo deciso stipulare il PPA avevamo anche l‘obiettivo di far crescere il settore delle energie rinnovabili nel Nuovo Galles del Sud. Perciò abbiamo deciso di collaborare con Repower Shoalhaven, che aveva bisogno di supporto per far decollare il progetto. Così stiamo stimolando il mercato e aiutando il settore delle energie rinnovabili a crescere.

Le città sono responsabili del 70% delle emissioni di gas a effetto serra in tutto il mondo, quindi è fondamentale intraprendere azioni sul clima efficaci e basate sull’evidenza. Siamo nel mezzo di un’emergenza climatica. Se vogliamo ridurre le emissioni e far crescere il settore dell’energia green, tutti i livelli di governo devono passare urgentemente alle energie rinnovabili.

Leggi anche: Un museo subacqueo per proteggere la Grande Barriera corallina

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Popolari

Maria Chiara, non vedente e disabile, si laurea con 110 e lode: “Un simbolo per molti ragazzi”

Arriva per la 26enne Maria Chiara la seconda laurea in lingue per la comunicazione e la cooperazione internazionale all'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. La tesi, scritta interamente in francese, coniuga le sue due più grandi passioni: le lingue e la musica.

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Ultimi

Crisi di Governo, oggi le prime consultazioni. E in Senato nasce il gruppo Europeisti

Crisi di Governo aperta dopo le dimissioni del premier Conte. Oggi inizieranno le consultazioni al Colle, nel frattempo in Senato è nato un nuovo gruppo di Europeisti pro Conte ter.

Bonus studenti universitari, INPS apre il bando per borse di studio fino a 2000 euro

L'INPS interviene a supporto degli studenti universitari con borse di studio per corsi di laurea e di specializzazione post lauream. Bonus fino a 2000 euro.

Cani anti-Covid, fiutano il virus prima (e meglio) dei tamponi: ecco come

I cani anti-Covid potrebbero essere una vera e propria svolta nella lotta...

Edith Bruck sul valore della memoria: “Dopo di noi non faranno altro che cancellare”

Edith Bruck teme l'oblio del passato così come l'avvenire nel futuro. Ne 'Il pane perduto' si concretizza il suo dovere morale, quello di ricordare e testimoniare.

Legge contro la propaganda nazifascista, Prc: “Onoriamo la Giornata della Memoria”

In occasione della Giornata della Memoria, Rifondazione Comunista e il comune di Stazzema, Ravenna, invitano a sottoscrivere una legge che punisca la propaganda nazifascista.