sabato, Settembre 25, 2021

Vuoi creare un sito web efficace e d’effetto? Ecco tutti i trucchi per realizzarlo

Creare un sito web per la propria azienda non basta: occorre renderlo efficace, ovvero capace di macinare visite e contatti. Come fare? Ecco tutti i segreti.

Chi possiede un’azienda o un esercizio commerciale, specie dopo la pandemia di Covid-19 e il conseguente lockdown, si è dovuto necessariamente scontrare con il bisogno di realizzare un sito web efficace. Essere presenti online, ormai, significa essere sul mercato: la digitalizzazione, che è un fenomeno in continua crescita, ha reso necessaria, se non imprescindibile, la presenza sul web per qualsiasi tipo di attività.

Basti pensare che un’indagine condotta dalla Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo ha evidenziato come, a seguito della pandemia, più della metà dei 3700 consumatori intervistati (italiani compresi) ha fatto acquisti tramite e-Commerce. Non solo: gli acquisti online della maggior parte dei prodotti, stando ai dati, sono aumentati di almeno 10 punti percentuali. Decidere di creare un sito web, perciò, è una scelta più che lungimirante. Ma non basta. Dopo aver realizzato il sito, infatti, occorre renderlo efficace, ovvero capace di macinare visite e contatti. Come fare? Ecco tutti i segreti.

Realizzare un sito web efficace: l’importanza di rivolgersi a un professionista

Realizzare un sito web efficace: l'importanza di rivolgersi a un professionista

Una delle strategie migliori per realizzare il proprio sito web aziendale è quella di rivolgersi a un professionista del settore, che sia anche un buon consulente SEO, ovvero un esperto della Search Engine Optimization: in breve, solo chi conosce a fondo i trucchi per raggiungere buoni risultati SEO riuscirà a dare visibilità al sito sul web. L’obiettivo principale è quello di scalare la SERP, che è la pagina dei risultati del motore di ricerca: solo in questo modo sarà possibile muovere un gran numero di visitatori.

Ottimizzare un sito significa proprio questo: realizzare contenuti tenendo conto delle necessità dell’utente che fa ricerche sul web, ma anche di molti altri fattori che incidono in maniera decisiva sul modo in cui il motore di ricerca realizza le gerarchie dei siti sulla SERP. Le regole della SEO, però, sono in continua evoluzione e cambiano senza sosta: proprio per questo è necessario rivolgersi a esperti sempre aggiornati e ben informati sulla concorrenza. Uno dei professionisti del settore più in vista è Gianluigi Canducci, Web Marketer freelance con oltre 10 anni di esperienza nella realizzazione di siti web, Social Media Marketing, App e Seo. Con un esperto del suo calibro, la riuscita e la crescita del sito è praticamente assicurata.

Come realizzare un sito web efficace: le regole d’oro

Nel realizzare un sito web efficace e nell’ottimizzarlo risulta quindi fondamentale rivolgersi a professionisti e consulenti SEO esperti. Ma oltre a ciò, quali sono le altre strategie per rendere il proprio sito web aziendale davvero efficace? Almeno quattro:

  • Stabilire obiettivi definiti: Prima di lavorare al sito web, occorre stabilire con certezza gli obiettivi della propria azienda, ovvero quale sia la finalità della sua presenza sul web: vendere prodotti, attirare nuovi contatti o, magari, entrambe le cose. Per fare ciò serve una strategia, una vera e propria direzione da seguire. Comprendere quale sia la propria non è semplice: sarà necessario un lavoro di analisi preliminare, che approfondisca la situazione del mercato all’interno del quale ci si inserirà e l’entità della concorrenza;
  • Conoscere il proprio “cliente tipo”: Comprendere il target a cui ci si rivolge è fondamentale per rendere efficace un sito web. Il lavoro di analisi, perciò, dovrà concentrarsi anche sulla conoscenza del proprio pubblico e di ciò che apprezza maggiormente. Per farlo basterà analizzare i dati, attraverso piattaforme come Google Analytics o gli Insights dei social network;
  • Sito accattivante: La parola d’ordine per attirare visitatori è sicuramente colpire: per farlo, sarà necessario impegnarsi a realizzare in modo lineare grafica e layout (termine che indica la disposizione degli elementi sulla pagina). Oltre a questo, è importante utilizzare un design intuitivo, che possa guidare l’utente all’interno del sito in modo immediato. I contenuti, ovviamente, faranno il resto: anch’essi dovranno essere comprensibili e persuasivi;
  • Call to action in ogni pagina: Ogni pagina del sito dovrebbe spingere i fruitori all’azione: questo significa utilizzare la strategia di richiamo call to action. Come fare? Ci sono molti modi: invitare gli utenti a iscriversi a una newsletter, richiedere un preventivo e così via. In questo modo, sarà possibile trasformare in un attimo un semplice utente in un vero e proprio contatto per la tua azienda.

Leggi anche: Come avere visibilità su Google: ecco tutto quello che devi sapere sulla SEO

Ultime notizie