venerdì, Dicembre 4, 2020

Sgarbi su Berlusconi: “Non darà ai nemici la soddisfazione di andarsene”

Vittorio Sgarbi è convinto che Silvio Berlusconi si rimetterà. Di Zangrillo afferma che si è sbagliato sul Covid, ma se il medico cambia idea lo farà anche lui.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Vittorio Sgarbi dice la sua sul ricovero di Silvio Berlusconi. Il critico d’arte non nega la vitalità del Cavaliere che, secondo lui, farà di tutto per non morire e dare la soddisfazione agli altri della sua dipartita.

Sgarbi sul ricovero di Berlusconi

Il critico d’arte più vulcanico d’Italia, in un’intervista a Repubblica, tiene a precisare di non avere una sua personale teoria sul coronavirus, ma affidarsi alla professionalità di professori come Zangrillo, Clementi, Gismondi, Rigoli, che affermano che la letalità è ormai quasi azzerata, ma se Zangrillo cambia idea sul Covid, anche Sgarbi lo farà. E sul ricovero di Berlusconi dice:

Berlusconi vive male il ricovero. Aveva fatto di tutto per evitare il contagio. Poi lotterà, come sempre. Siccome sa benissimo di avere molti nemici non vuole dar loro la soddisfazione di andarsene.

Leggi anche: Silvio Berlusconi ricoverato a Milano: tracce di polmonite bilaterale da Covid

Vittorio Sgarbi e il suo rapporto con Berlusconi

Sgarbi ricorda la sua esperienza televisiva sulle reti Mediaset con la guida di Silvio Berlusconi ai tempi di “Sgarbi quotidiani”. Una conoscenza che risale al 1989 sulla quale il critico d’arte rivela:

Siamo diventati amici perché amiamo entrambi la vita. Una volta lo invitai a tenere la prolusione alla mostra “Con gli occhi di Caravaggio” al Museo diocesano a Milano. Arrivò all’ultimo, impreparato. Gli dissi due cose e fece un discorso meglio di uno storico dell’arte. Poi mi chiese di presentargli la bionda seduta in prima fila. Era Vittoria Risi, la pornostar.

Leggi anche: Sgarbi nudo in video contro il virologo Silvestri: “La verità è nuda”

Vittorio Sgarbi e la spettacolarizzazione del Covid

Sempre nell’intervista raccolta da Repubblica, il componente del Gruppo Misto non si spiega il motivo per cui si debba rendere pubblica la malattia da Coronavirus, in quanto qualsiasi altra malattia, come ad esempio l’Epatite C non “si rivela al mondo” e commenta:

Se Silvio dovesse peggiorare allora vorrà dire che ho sottovalutato la cosa.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

Natale con droni, posti di blocco ed esercito, il piano del Viminale per la sorveglianza

Il piano del Viminale interviene per la sicurezza dei cittadini. Affinché si...

Adolf Hitler africano: cosa faresti se alla nascita ti venisse assegnato questo nome?

Di recente è stato eletto in un consiglio regionale in Namibia un...

California: bimbo si suicida a 11 anni, in diretta durante una lezione on line

Un bimbo si suicida all'età di soli anni a Woodbridge, in California....

Autostrade, Castellucci indagato per crollo della galleria Berté in A26

Nel giorno in cui il Riesame dispone la scarcerazione dell'ex dirigente per la vicenda delle barriere fonoassorbenti, Castellucci viene indagato, insieme a una decina di persone, per la mancata manutenzione delle gallerie.

Le 10 mostre da vedere nel weekend da Milano a Napoli

La bellezza ci salva. Nonostante la pandemia, l'arte non si è mai...