martedì, Aprile 20, 2021

Sandra Milo: “Dopo l’incontro con Conte mi sento sollevata”

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Sciopero della fame e protesta di fronte a Palazzo Chigi. Sandra Milo voleva attirare l’attenzione di Giuseppe Conte e così è stato. Dopo essersi incatenata alle transenne di Piazza Colonna, l’attrice è stata ricevuta dal Premier. Ecco le dichiarazioni della Sandrocchia nazionale a seguito del colloquio:

Sono uscita con il cuore sollevato perché mi sono detta: ‘C’e’ qualcuno che pensa seriamente a noi!’

Leggi anche: Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e Conte la riceve  

Perché Sandra Milo si è incatenata?

Al centro della protesta di Sandra Milo, l’attenzione verso la difficile situazione economica e lavorativa che stanno vivendo le maestranze del mondo dello spettacolo. Non lo ha fatto per scopi personali, Sandra Milo è in pensione, ma per i giovani, per le famiglie del settore, per i lavoratori autonomi dello spettacolo che hanno bisogno di sostegni economici reali. All’età di 87 anni, la Milo è ancora una donna combattiva:

E’ andata molto bene. Il presidente ha preso atto delle richieste, io gli ho parlato molto degli artisti, del nostro campo e lui ha detto che si interesserà e farà il possibile. Conte è una persona molto attenta anche da un punto di vista umano, è una cosa che ho sentito a pelle, la mia sensazione è che sia una persona che ha molto amore per il suo paese! Ha detto che penserà a tutti quanti.

Leggi anche: Mattia Santori: “Le Sardine si prendono una pausa di riflessione”. Oggi, l’ultimo atto   di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Ultime notizie