lunedì, Settembre 28, 2020

Roma, vestiti come Arancia meccanica vanno in giro a “spargere” il coronavirus

Un vero e proprio clima di terrore quello di questi ragazzi, vestiti come i protagonisti del film Arancia Meccanica, che vanno in giro per Trastevere a sputare su citofoni e maniglie per “spargere” il coronavirus.

Non bastavano i terrori dovuti ad una nuova pandemia, una crisi economica senza precedenti, la paura di tornare in lockdown. No, a quanto pare non bastava. Nelle ultime notti i residenti di Trastevere, noto quartiere romano della movida, hanno denunciato la presenza di alcuni individui vestiti come i criminali di Arancia meccanica di Stanley Kubrick, che vanno in giro a spaventare i residenti. Presumibilmente ragazzi che si divertono a terrorizzare gli abitanti del quartiere capitolino, come atto di rappresaglia verso chi si lamenta o protesta per i rumori e gli schiamazzi della movida. I cittadini esasperati hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, senza però presentare nessun esposto ufficiale. Le forze dell’ordine dicono di non avere un riscontro effettivo di questa “banda degli sputi”, e sottolineano che il quartiere è presidiato per far rispettare le norme anti-Covid. Così la risposta della Polizia di Roma Capitale:

Il Gruppo territoriale di zona non ha ricevuto segnalazioni sulla vicenda.

Trastevere Movida Arancia Meccanica
Una fotografia di Piazza Trilussa. Trastevere, Roma. Zona dovrebbe agirebbe la banda di Arancia Meccanica.

Leggi anche: Gli italiani in Fase 2: c’è chi si butta nella movida e chi ha paura di uscire di casa

Paura Come in Arancia Meccanica

Assumendo che questa banda esiste, sui gruppi social del quartiere abbiamo dei dettagli inquietanti. Infatti, si legge, che non si limitano a sputare su porte e maniglie, ma urinano e tossiscono sui citofoni, così, sempre secondo le testimonianze, da spargere il più possibile il coronavirus. Un nuovo modo di vandalizzare la città eterna e minacciare chi protesta. Anche al tempo del coronavirus bisogna sempre pensare che l’idiozia non ha limiti. In un momento di timide riaperture, dove l’estate romana deve fronteggiare le nuove regole stringenti anti-coronavirus per la tutela della sicurezza pubblica, la movida torna a far parlare di sé. Una nuova moda che sta gettando ansia e paura sui residenti di Trastevere. Ci auguriamo che le forze dell’ordine, dopo aver riscontrato i fatti, possano mettere fine a questa nuova idiozia. Idiozia che ci ricorda la massima di Ennio Flaiano:

Oggi il cretino è pieno di idee.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Maltempo in Italia, ecco cosa sta succedendo nella Penisola

Crollano le temperature con minime fino a 10°C. Piogge, nubifragi e temporali interesseranno tutta la Penisola.

Omicidio Aldrovandi 15 anni dopo: La mamma: “Non lo dimenticate”

Il 25 settembre 2005 alle ore 6:04 del mattino moriva a Ferrara Federico Aldrovandi, giovane di 18 anni pestato a morte da quattro agenti di Polizia. Condannati per eccesso colposo in omicidio colposo, i quattro hanno scontato una pensa di 6 mesi.

Come sta Alex Zanardi? Il San Raffaele: “Progressi significativi ma quadro generale complesso”

Alex Zanardi presenta progressivi miglioramenti ma il quadro generale resta complesso e...

Vestirsi nero, cosa significa e perché piace così tanto

“Quando troverò un colore più scuro del nero, lo indosserò. Ma...