Quanto è difficile la fine di un amore? Ce lo spiega una canzone

Cosa succede quando una relazione d'amore finisce? Luca Mine lo canta nella sua nuova canzone "I Don't Care About You".

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Quando una relazione finisce, il dolore che si prova è molto simile a quello di un lutto. E il tormento per quella persona amata e per quell’amore, che ormai non c’è più, è così forte che la tendenza più comune è sempre rimuginare sul passato, su ciò che avremmo potuto dire e non dire, non accettando mai quel sentimento chiamato ‘solitudine’.

Cosa fare, allora, per cercare di superare la fine di una relazione? Ci si rivolge a uno specialista, ma non solo. C’è un modo indelebile per elaborare questa particolare forma di lutto: scrivere.

Scrivere su carta o sulle note del telefono i propri pensieri, sotto forma di confessioni, poesie e anche canzoni. Ed è proprio questo che ci comunica il cantautore Luca Mine nel suo ultimo singolo, “I Don’t Care About You”, un brano sulla sua esperienza personale e sulle fasi che sta attraversando per superare un amore ormai giunto al termine.

Chi è Luca Mine?

Luca Martellotti, meglio conosciuto come Luca Mine, è un cantautore salentino. La sua carriera musicale inizia tra i banchi di scuola a soli 14 anni e decide poi di affinare la sua cultura a Londra e Sydney, dove si esibisce nei più importanti club.

I gruppi cui prende ispirazione sono i Green Day e i Blink 182 e dopo l’annuncio di alcuni singoli come “Mine”, il suo album d’esordio Under The Rain sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali a partire dal prossimo 9 febbraio.

“I Don’t Care About You”, quando l’amore finisce

“I Don’t Care About You”, come recita il titolo “Non mi importa di te”, narra di una relazione ormai terminata. Nel brano, che ha delle tinte di pop punk e punk rock, Luca Mine canta l’illusione di un amore che fa ricadere negli stessi errori e nelle stesse trappole mentali.

Ed è difficile dire addio a una persona, come è difficile controllare e dare un freno alla mente che non smette di pensare, nonostante i giorni continuino a passare, inesorabili. Luca Mine continua a “sanguinare”, racconta, davanti al fantasma di una TV che non ha segnale e davanti all’ombra evanescente della persona amata.

Si prende, però, la sua rivincita, gridando a gran voce che grazie alla musica ha imparato a lasciar andare quell’idealizzazione di quell’amore finito. Non gli importa più delle emozioni della sua partner e cerca di andare oltre questa fase di rimuginìo totale.

“I Don’t Care About You”, l’eco del sound anni ’90

La fine di un amore da più punti di vista, dall’adolescenza all’età adulta, ecco cosa rivela Luca Mine a proposito del suo nuovo brano “I Don’t Care About You”:

Ho scritto questa canzone nel mio periodo adolescenziale con la leggerezza di un ragazzino.

Poi, ho ripreso a lavorarci quasi per caso circa 3 anni fa, e ha assunto un significato nuovo, in un particolare momento della mia vita.

Per l’occasione ho deciso di coinvolgere nel progetto del singolo il batterista e il bassista della mia prima band.

“I Don’t Care About You” ha una grande influenza punk tipica degli anni 90’, caratterizzata da un ritmo incalzante e dinamico, un sound californiano, un ritorno al passato.

“I Don’t Care About You” di Luca Mine è disponibile da oggi 18 dicembre su tutte le piattaforme digitali.

Leggi anche: 25 canzoni sull’inverno che non possono mancare nella tua playlist

spot_img

Correlati

Il Volo – Tutti per uno torna stasera in TV: su che canale, a che ora e gli ospiti

Dal successo a Ti lascio una canzone nel 2009 a padroni dell'Arena di Verona....

Chi è Sarah Toscano, da Area Sanremo a vincitrice di Amici 2024

Ieri sera c’è stata l’ultima puntata dell’edizione di Amici 2024. A trionfare è stata...

Chi è Nemo, cantante della Svizzera e icona Lgbtq+ che ha vinto l’Eurovision 2024

Ieri sera si è conclusa la 68esima edizione dell’Eurovision Song Contest con 25 artisti...
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img