Profumi Donna: i 5 segreti per scegliere quello giusto 

Il profumo viene considerato un elemento invisibile che, attraverso il senso dell'olfatto, comunica il nostro essere e la nostra personalità.

spot_img

Come sappiamo, il profumo che si indossa ogni giorno è una parte importante del nostro stile personale.Viene considerato come un indumento invisibile, che attraverso il senso dell’olfatto, comunica il nostro essere e la nostra personalità.Ma come si fa a scegliere il profumo giusto per noi o da regalare? 

I profumi da donna, che siano per un regalo (qui altre idee regalo per donna) o per noi stessi, sono indubbiamente una delle cose più difficili da scegliere. Ecco perché risulta fondamentale, nel momento in cui bisogna sceglierne uno, il fatto di doversi attenere a determinate regole d’oro che sicuramente vi saranno di grande aiuto. 

Il fascino di un profumo 

Il fascino delle fragranze femminili è talmente forte che, nonostante la scelta non sia assolutamente facile, restano in ogni caso i doni che vanno di più in assoluto. Difatti tra le loro potenzialità troviamo quella di riportare alla mente ricordi del passato o persone associati a quel particolare odore. I profumi si possono definire come degli accessori estremamente personali e intimi, che si adattano come un vestito alla pelle della persona. Il mercato offre una miriade di verietà di fragranze, che spaziano dal dolce, allo speziato, all’agrumato fino addirittura al legnoso.Possono essere intensi o lievi.Dunque, come orientarsi in questo marasma di profumi? il nostro consiglio è quello di affidarsi sempre al proprio istinto.Se vuoi comunque farti un idea dei profumi più in voga del momento segnaliamo questa ottima selezione di profumi da donna redatta da Consigliopro.it (con un focus particolare su quelli che fanno impazzire di più gli uomini).Ma andiamo a noi, esattamente quali sono i 5 segreti che bisogna assolutamente seguire, per poter propendere verso la tipologia più giusta evitando così di sbagliare fragranza? 

Quali sono i segreti per la scelta del profumo perfetto 

Il profumo femminile rivela diversi aspetti caratteriali della donna che l’indossa, oltre a quelli collegati alla sua personalità. Generalmente andiamo ad associare il ricordo di una determinata persona alla fragranza che sta usando nel momento dell’incontro. Ne consegue la grande rilevanza che accompagna la scelta di ogni profumo che, come è stato sottolineato precedentemente, deve essere fatta non a caso ma basandosi su particolari e preziosi accorgimenti e consigli. Vediamo quali sono i 5 più importanti da seguire in questi casi. 

1) È essenziale seguire il proprio istinto 

La prima scelta da fare è certamente quella del brand, in quanto bisogna tener presente che ogni tipo di marca ha la sua precisa identità olfattiva. Pertanto in questi casi bisogna farsi indirizzare verso il profumo più adeguato dal proprio istinto. Questo considerando che nessuno porterebbe un profumo che non gradisce, seppur realizzato dalla sua marca preferita. Difatti il naso di ognuno predilige determinati odori a discapito di altri.

2) Siete indecisi? Puntate sulle note agrumate 

Le essenze di tipo agrumato sono praticamente universali e, infatti, sono tra le note più utilizzate insieme a quelle vanigliate. Oltre questo genere di fragranze, tra le più amate troviamo anche quelle basate su note muschiate. Sono tutte delle essenze molto note e adoperate, conseguentemente si definiscono come fragranze facili. Al contrario quelle note tendenti al Chypre, risultano essere le più difficili. 

3) Rivisitazione dei profumi più classici 

In tanti prediligono indossare i grandi classici della profumeria, usando per anni sempre la medesima fragranza senza cambiarla mai. Ma bisogna anche saper modernizzare le fragranze, seguendo quelle che sono le esigenze più moderne. Quindi i profumi più vintage vanno sempre alla grande, ma ora come ora bisognerebbe sceglierli rivisti e lievemente corretti. 

4) La stagione 

Una donna dovrebbe sempre avere un paio di profumi: uno per l’inverno con fragranze calde e decise. Nei periodi più freddi la scelta ideale è quella di propendere per fragranze legnose e speziate. Un altro per l’estate con delle note delicate e fresche, in modo che il caldo non vada ad alterare l’odore. Quindi in questo caso si consiglia di propendere per le note più fruttate, che vanno a richiamare i fiori e la natura. 

5) La personalità Per individuare la fragranza giusta, si deve sempre considerare la personalità di chi andrà a usarla. Per una persona molto vivace indubbiamente bisognerà puntare verso i toni più speziati. Il carattere è molto mite? Allora in tal caso sarà meglio propendere verso le fragranze più delicate. Quindi è sempre meglio scegliere le essenze con note simili a quelle preferite da colei che indosserà il profumo.

spot_img

Correlati

Bandiere Blu, gli Oscar delle spiagge italiane: ecco quelle da sogno

Bandiere Blu 2024, sono ben 236 lo località sia marine sia lacustri che hanno...

Shopping tradizionale vs shopping online: chi compra preferisce farlo in un clic e senza correre rischi

Shopping online o shopping tradizionale? La pandemia ha costituito un volano importante per la...

I cammini più corti d’Italia: un viaggio sostenibile nella bellezza primaverile

Gite fuori porta: il paradiso degli italiani in primavera! Vuoi programmare il prossimo weekend...
spot_img