giovedì, Dicembre 2, 2021

Roma, studente francese precipita dalla Torre di Santa Bibiana e muore: era salito per vedere il panorama

Quella che doveva essere una serata tra amici si è conclusa in tragedia: un 21enne francese è caduto dalla Torre di Santa Bibiana ed è morto sul colpo, per le lesioni riportate nella caduta.

Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Ieri si è verificato un dramma nella Capitale. Uno studente francese precipita dalla Torre di Santa Bibiana, nei pressi della Stazione Termini, e muore. Il ragazzo 21enne, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe scivolato dall’edificio di proprietà delle ferrovie, in via Giovanni Giolitti 287, per poi morire sul colpo.

La disgrazia è accaduta intorno alle sei del mattino. Un gruppo di amici aveva deciso di terminare una notte di festeggiamenti, poi conclusa in tragedia, salendo sulla torre per godersi il panorama. Lo studente francese ha probabilmente perso l’equilibrio ed è caduto da un’altezza di 20 metri.

Sono intervenuti i vigili del fuoco per recuperare il corpo del ragazzo, il personale sanitario e le forze dell’ordine. Sul posto è arrivato anche il nucleo specialistico SAF, non essendo semplici le operazioni per recuperare la salma, che era caduta in una cisterna.

Precipita dalla torre: il corpo caduto in una cisterna

precipita dalla Torre_ santa bibiana

Sulla vicenda, del ragazzo che precipita dalla Torre e muore, sta indagando la Polizia ferroviaria, detta Polfer. Gli agenti stanno raccogliendo tutte le testimonianza degli amici che erano con la vittima, nella notte in cui è avvenuto il tragico incidente.

Questi ultimi hanno assistito alla scena senza poter fare nulla per evitarlo. La salma è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che molto probabilmente disporrà un’autopsia. Gli esami tossicologici confermeranno o meno il consumo di alcool.

Leggi anche: Omicidio Reggio Emilia, 34enne sgozzata in un parco: è stato l’ex compagno stalker

Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Ultime notizie