giovedì, Dicembre 2, 2021

Droghe: “Blue Punisher” la pasticca di MDMA più pericolosa al mondo

Quella che viene considerata dagli scienziati la pasticca più pericolosa al mondo tra le droghe sintetiche è stata recentemente sequestrata in un nightclub di Manchester in Gran Bretagna.

Tommaso Panza
Salentino, classe 1993. Una laurea in mediazione linguistica. Fondazione Basso(Roma). Amante della lettura e del cinema, in particolare delle opere che raccontano spaccati di realtà. Deciso sin da piccolo a diventare un giornalista.

La pasticca di MDMA “Blue Punsher” è considerata la droga sintetica più pericolosa di tutte. The “world’s strongest” pill – La pillola “più forte del mondo” è così che è conosciuta.

La pasticca di MDMA “Blue Punisher” contiene cinque volte la dose abituale di MDMA

La pasticca di MDMA "Blue Punisher" contiene cinque volte la dose abituale di MDMA

La pasticca di MDMA “più forte del mondo” è stata trovata di recente in una discoteca di Manchester. Si ritiene che contenga circa cinque volte la dose abituale contenuta in una pillola e potrebbe causare gravi danni.

Soprannominata “Blue Punisher” un omaggio al celebre vendicatore dell’universo Marvel, di cui la pasticca di MDMA ne raffigura anche il simbolo, la pillola è stata testata due volte dal laboratorio di analisi dei farmaci MANDRAKE presso la Manchester Metropolitan University e si è scoperto contenesse 477 mg di MDMA. Considerare che già 125 mg sono considerati una dose elevata di MDMA, la quale spesso viene anche venduta in polvere e cristalli.

Le pasticca di MDMA Blue Punisher è nota per essere tra le più forti. MANDRAKE ha pubblicato un avvertimento su Twitter per avvisare le persone della circolazione di queste pasticche:

Queste pasticche hanno confermato di contenere MDMA (397-477 mg) = 4/5 volte la dose orale comune. Anche una sola metà di queste pillole è una dose alta. Una dose elevata non aumenterà l’effetto ma aumenterà il rischio di morte.

Il laboratorio ha anche confermato che la pasticca di MDMA, Blue Punisher, è stata testata come parte di un lotto confiscato dai buttafuori in un night club di Manchester , era significativamente più pesante di altre pillole normalmente presenti sul mercato, con un peso di 650 mg.

Secondo VICE , è probabile che la pillola sia la compressa di ecstasy più forte mai registrata, dopo che diversi esperti di test hanno dichiarato alla pubblicazione di non aver mai visto nulla di più forte. 

Un portavoce di rugsdata.org, un laboratorio di analisi dei farmaci con sede negli Stati Uniti che ha testato migliaia di pillole di ecstasy da tutto il mondo, ha detto alla pubblicazione che era “più forte di qualsiasi pillola” che avessero mai registrato.

Allo stesso modo, l’analista di farmaci Guy Jones di Reagent Tests UK ha dichiarato: “Questo è un nuovo record mondiale. Impossibile escludere che ne sia mai stata prodotta una più forte”.

Negli ultimi mesi, gli esperti hanno osservato una carenza di MDMA nel Regno Unito, a causa del calo della domanda durante la pandemia e delle interruzioni delle linee di approvvigionamento legate alla Brexit. 

Per questo motivo, la falsa pasticca di MDMA sta circolando in tutto il paese, nei club e nei festival, anche a Manchester . Sono state in circolazione anche pillole pericolosamente forti, con un lotto di pillole blu “Tesla” che hanno causato la morte di due persone e 22 ricoverate in ospedale a Bristol e Londra.

Chi fa festa in qualsiasi parte del Regno Unito, in qualunque momento, dovrebbe fare estrema attenzione alle pillole “Blue Punisher”. Per chi volesse saperne di più basta andare su The Loop per ulteriori informazioni sulla sicurezza e sui test dei farmaci.

Leggi anche: Roma, drogava e molestava le compagne minorenni della figlia: condannato a 6 anni di carcere

Tommaso Panza
Salentino, classe 1993. Una laurea in mediazione linguistica. Fondazione Basso(Roma). Amante della lettura e del cinema, in particolare delle opere che raccontano spaccati di realtà. Deciso sin da piccolo a diventare un giornalista.

Ultime notizie