Papa Francesco lascia il Gemelli e consola una coppia che ha perso la figlia stanotte: “Coraggio”

Papa Francesco consola una coppia che ha perso la figlia. Ecco cosa ha detto il Pontefice, uscendo dal Gemelli, ai genitori di Angelica, scomparsa stanotte.

Asia Buconi
Asia Buconi
Classe 1998, romana. Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.
spot_img

Papa Francesco consola una coppia che ha perso la figlia durante la notte. Il Pontefice, lasciando il Gemelli dopo il ricovero, si è infatti fermato a parlare con i giornalisti fuori dall’ospedale capitolino.

Qui, però, oltre ai cronisti e a diverse persone che lo attendevano, c’erano anche questi due genitori, disperati per la perdita della figlia avvenuta nella notte. Così Papa Francesco ha deciso di fermarsi e di pregare insieme a loro, abbracciandoli e confortandoli in un momento a dir poco difficile.

Papa Francesco consola una coppia di genitori che ha perso la figlia, il padre: “Aveva conosciuto Angelica”

Papa Francesco consola una coppia di genitori che ha appena perso la figlia. “Santità, lei l’aveva conosciuta perché nel 2019 è venuto a Casal Bertone e aveva tenuto in braccio Angelica”, queste le parole rivolte al Pontefice, tra lacrime e singhiozzi, dal padre della bambina morta nella notte.

Il Papa ha quindi abbracciato la madre di Angelica, anche lei in lacrime. Poi, Bergoglio ha condotto un breve momento di preghiera con i due genitori. Tenendoli per mano, ha pronunciato l’Ave Maria, li ha benedetti con il segno della croce in fronte e, in ultimo, li ha baciati e sostenuti con un “Coraggio”.

Papa Francesco lascia il Gemelli: “Sono ancora vivo, non ho avuto paura”

Papa Francesco consola i genitori della bimba scomparsa nella notte, ma quali sono le sue condizioni di salute? A quanto pare, il Pontefice starebbe molto meglio. Ai giornalisti in attesa all’uscita del Gemelli ha confidato: “Sono ancora vivo, non ho avuto paura”.

Poi, ha aggiunto rivolgendosi ai giornalisti presenti: “So che alcuni di voi hanno passato la notte qui. Grazie, grazie del vostro bel lavoro di informare la gente”. E a chi gli chiedeva se si era spaventato, Bergoglio ha replicato: “Mi viene in mente una cosa che un vecchietto, uno più vecchio di me, mi aveva detto dopo una situazione del genere: ‘Padre, io la morte non l’ho vista ma l’ho vista venire è brutta, eh’”.

E nello spiegare il malore che l’ha colpito, il Pontefice ha detto: “Ho sentito come un malessere, come quando uno ha mal di stomaco: si sente male. Io mi sono sentito male”. Poi, sempre ai cronisti, ha rivelato che si rimetterà subito all’opera: “Domani celebrerò la domenica delle Palme”, ha concluso.

Leggi anche: Intervento record al Bambino Gesù: rimosso tumore di 2 kg dal fegato di una bimba di 10 mesi

spot_img

Correlati

Il veterinario che cura gratis cani e gatti dei senzatetto: “Ho salvato più di 400 animali”

Kwane Stewart è un 53enne originario di Albuquerque meglio, conosciuto come The Street Vet,...

Giulia Ruffato, dall’ischemia alla mail di Alex Zanardi: “Ora voglio vincere alle Paralimpiadi”

Giulia Ruffato, 37enne originaria di Pianiga in provincia di Venezia, continua a collezionare successi....

Giulia Duro, lieto fine per la 19enne scomparsa a Palermo: “Sta bene, è tornata a casa”

La 19enne Giulia Duro, scomparsa nel nulla tre giorni fa nel palermitano, è stata...
Asia Buconi
Asia Buconi
Classe 1998, romana. Laureata in Scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.
spot_img