lunedì, Ottobre 18, 2021

Padre fratelli Bianchi aggredisce troupe de La Vita in Diretta: cameraman finisce al Pronto Soccorso

Il padre dei fratelli Bianchi ha aggredito la troupe de "La vita in diretta”, giunta ad Artena per chiedergli chiarimenti riguardo le frasi molto discusse pronunciate dalla moglie: cameraman finisce al Pronto Soccorso.

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Padre fratelli Bianchi aggredisce giornalisti. Quando nei giorni scorsi la Repubblica ha pubblicato il contenuto delle intercettazioni delle chiamate tra Gabriele Bianchi e la madre, avvenute pochi giorni dopo l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, a far discutere sono state soprattutto le parole della donna, Simonetta Di Tullio, che aveva detto al figlio: “vi hanno messo in prima pagina, manco fosse morta la Regina”, oltre a sostenere la loro innocenza e l’esagerazione da parte dei media nel riportare la vicenda dell’uccisione di Willy.

Stando alle parole della donna, il padre dei due fratelli ora chiusi a Rebibbia avrebbe vissuto con estrema difficoltà quei momenti: “Quel poraccio di padrito (tuo padre) non tiene coraggio a venì né qua né da ti…sennò gli piglia l’infarto”. Ieri, l’uomo si è reso protagonista di un’aggressione ai danni della troupe de “La vita in diretta”, che era andata ad Artena (località tra Roma e Frosinone) proprio per chiedergli chiarimenti riguardo le frasi molto discusse pronunciate dalla moglie. E l’accoglienza non è stata delle migliori.

Padre fratelli Bianchi aggredisce giornalisti: cameraman finisce al Pronto Soccorso

Padre fratelli Bianchi aggredisce giornalisti: cameraman al Pronto Soccorso

Quando la situazione si è scaldata i due giornalisti erano fuori dai cancelli della villa che riportava le lettere “F.B.”: Famiglia Bianchi. Nel momento in cui Simonetta Di Tullio si è accorta delle telecamere, ha subito attirato l’attenzione del marito. Qualcuno da dietro i cancelli della casa ha incitato a “lanciare i cani” e, a quel punto, l’uomo è sceso per capire cosa stava succedendo. Bianchi, vedendo i giornalisti, è andato su tutte le furie e ha aggredito il cameraman prendendolo a calci e pugni. Dopo le percosse, l’operatore e la giornalista si sono allontanati.

Il cameraman è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Frosinone, dove è stato medicato e dimesso con tre giorni di prognosi. Il servizio, interrotto immediatamente, si è quindi concluso con l’uomo che ha continuato a inveire contro la troupe, finché non è rientrato in casa.

Leggi anche: La vita dei fratelli Bianchi in carcere: sputi e botte. La madre: “Manco fosse morta la regina”

Asia Buconi
Classe 1998, romana. Studia scienze politiche e relazioni internazionali, ama l’attualità e la letteratura, ma la sua passione più grande è la sociologia, soprattutto se applicata a tematiche attuali. Nel tempo libero divora film e serie tv.

Ultime notizie