domenica, Ottobre 25, 2020

Omicidio Colleferro, una vita extra lusso ma i quattro accusati percepivano il reddito di cittadinanza

Gli accusati dell'omicidio Colleferro che hanno pestato a morte il giovane Willy, ostentavano la bella vita ma avrebbero percepito il reddito di cittadinanza. Le indagini seguite dalla Guardia di Finanza.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

I Fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli sono indagati per l’omicidio Colleferro di Willy Monteiro Duarte, avvenuto lo scorso 5 settembre. Ma nei guai sono finite anche le loro rispettive famiglie per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza.

Omicidio Colleferro, gli indagati percepivano il reddito di cittadinanza

Due dei quattro indagati per l’omicidio di Willy Monteiro.

Le famiglie degli indagati per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro, avrebbero percepito indebitamente la somma complessiva di 33mila euro come reddito di cittadinanza. Questo è quanto è emerso da accertamenti compiuti dalla Guardia di Finanza, a margine dell’inchiesta sulla morte del giovane Willy.

Leggi anche: Omicidio Colleferro, autopsia: Willy ucciso per colpi traumatici su più parti del corpo

Omicidio Colleferro, indagati nullatenenti

Sui social, i quattro ragazzi indagati per l’Omicidio Colleferro, ostentavano una vita da nababbi tra ville, viaggi costosi e auto di lusso. Secondo i militari delle fiamme gialle, questi ragazzi e gran parte delle loro famiglie sarebbero nullatenenti o con redditi non in linea con il fasto delle loro spese. Queste famiglie avrebbero omesso di indicare tutte le informazioni dovute in merito al reddito di cittadinanza, per le quali omissioni sono stati denunciati. Dovranno restituire all’Inps le somme dovute.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Chi è Annalisa Scarrone, vita di una cantante pop

Il suo nome d'arte è semplicemente "Annalisa" detta "Nali". Annalisa Scarrone deve...

C’era una volta il west: la sfida Trump-Biden

La Casa Bianca aspetta il suo nuovo Presidente per il giorno tre...

I cani possono riconoscere il Covid-19 se addestrati

I cani sono sensibili al Covid-19 distinguendo la saliva delle persona sane...

Chi è Greta Favino, una delle figlie di Pierfrancesco Favino

Il noto attore Pierfrancesco Favino e la compagna Anna Ferzetti hanno avuto...

Impronta ecologica, come alleggerire l’impatto della nostra vita sulla natura

L'impronta ecologica è un’unità di misura che calcola lo sfruttamento delle risorse...