giovedì, Ottobre 1, 2020

Oltre 1000 migranti a Lampedusa. Il sindaco: “Dichiaro io lo stato d’emergenza”

Il sindaco dell’isola, Totò Martello, chiede al Governo di intervenire per gestire la situazione, ormai critica. A seguito degli sbarchi della scorsa settimana, i migranti a Lampedusa sono oltre 1000 in un hotspot che potrebbe ospitarne un massimo di 95. E continuano ad arrivare.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, nei giorni scorsi ha chiesto ripetutamente al Governo di intervenire per gestire la situazione, ormai critica. Nell’ultima settimana i numerosi sbarchi dalla Tunisia hanno reso l’accoglienza sull’isola impossibile. L’unico hotspot ancora operativo, sportello di primissima accoglienza, potrebbe ospitare un massimo di 95 persone, mentre allo stato attuale ne conta oltre 1000, dieci volte la capienza massima prevista. Le forze dell’ordine sono in crisi e riescono a malapena a identificare tutti coloro che sbarcano. Le parole del sindaco:

È una situazione ormai ingestibile. L’hotspot non è più in grado di accogliere migranti e la responsabilità di questa emergenza non può ricadere sul sindaco, sull’amministrazione comunale e sui lampedusani.  

Migranti, Lampedusa è al collasso

I barchini provenienti dalla Tunisia continuano ad approdare sull’isola senza sosta. I migranti a Lampedusa continuano ad aumentare e ormai sull’isola non c’è più spazio. L’unica struttura d’accoglienza ancora operativa è al collasso, il cortile è sovraffollato e l’unica soluzione praticabile è stata sistemare dei gazebi sul molo, in attesa che venga deciso dove i migranti dovranno essere sistemati. Ma la situazione, fa sapere il sindaco Martello, è totalmente fuori controllo. Inoltre, le motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza continuano ad avvistare gommoni in mare.

Leggi anche: Klodiana Çuka, Integra Onlus: “Ho chiuso 55 case d’accoglienza. E ancora vedo solo demagogia”

Il sindaco di Lampedusa contro Salvini

Intanto il sindaco di Lampedusa risponde al leader della Lega Matteo Salvini, che nei giorni scorsi è stato sull’isola, accusandolo di comportarsi da mentitore seriale. Ha detto Totò Martello:

L’onorevole Salvini continua a comportarsi da mentitore seriale, sostenendo che quando lui era ministro ‘non c’erano più sbarchi’: nulla di più falso. Quando Salvini era ministro gli sbarchi a Lampedusa sono sempre proseguiti, basterebbe leggere i report del ministero degli Interni per verificare quello che sto affermando.

Se Salvini fosse venuto a Lampedusa in quel periodo, quando da sindaco ho più volte chiesto un’interlocuzione istituzionale con il ministero che allora guidava, senza mai avere risposta, avrebbe visto con i suoi occhi le imbarcazioni dei migranti entrare in porto. Forse allora non è venuto a Lampedusa proprio per questo motivo, per non dovere ammettere la realtà e continuare a negare l’evidenza. È venuto adesso per pura propaganda politica, comportandosi come un pericoloso ‘giullare di piazza’ che fomenta odio e rabbia.

Leggi anche: Due barche affondano nel Mediterraneo, ma l’Italia non risponde

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Cina, è allarme peste bubbonica: nella contea dello Yunnan è stato di emergenza

Dalla Cina, dopo il Coronavirus arriva un nuovo allarme: la peste bubbonica....

Lampedusa, peschereccio sperona motovedetta della Guardia di Finanza e tenta la fuga

L’imbarcazione è stata bloccata a largo di Lampedusa dopo un lungo inseguimento e colpi sparati in aria. Arrestato il comandante.

GFVip, Francesco Oppini piange per Luana, fidanzata morta in un incidente: “Era vita”

Il figlio di Alba Parietti chiamato nella Mistery Room è invitato al ricordo della sua fidanzata, morta giovanissima in un incidente stradale nel 2006. “È stato qualcosa di troppo forte per me”.

Papa Francesco nomina Fabiola Gianotti del Cern, membro della Pontificia Accademia delle Scienze

Papa Francesco punta sulla meritocrazia al femminile. Lo conferma la nomina di...