martedì, Gennaio 19, 2021

Patuelli presidente ABI: “Non correte in banca a chiedere i prestiti”

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Sono già operative le domande da parte di persone fisiche, Piccole e Medie Imprese e Professionisti alle banche per la richiesta di liquidità, a fronte della crisi economica, figlia del coronavirus. In sostanza, si tratta di prestiti fino a 25 mila euro (o entro comunque il limite del 25% dei ricavi) di durata massima di sei anni e che si potranno iniziare a pagare totalmente fra due anni. In questi primi 24 mesi di pre-ammortamento la rata sarà irrisoria.

Si prevede una vera e propria ondata di richieste

Già dallo scorso venerdì, da quando cioè è disponibile online il modello da compilare e da presentare al Fondo di Garanzia, le filiali delle banche di riferimento sono prese d’assalto da richieste di appuntamenti e informazioni. Antonio Patuelli, presidente dell’Associazione Bancaria Italiana, invita alla calma:

Non andate nelle filiali, le richieste di informazioni e le domande si fanno per telefono e via mail.

Ci sarà un bonifico sul conto, la pratica è via mail

Non è quindi andando direttamente in banca che si ottiene l’erogazione del prestito. Sempre il presidente di Abi ha affermato:

Dal momento in cui la pratica è stata completata, anche in 24 ore si può ottenere la liquidità. Ci sarà un bonifico sul conto corrente, le carte vanno mandate via email.

Nel frattempo, il Ministro allo Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha avanzato la ricerca misure di ristoro e indennizzo a fondo perduto per le imprese. Leggi anche: La nostra vita a domicilio: spesa, farmaci, libri e ora anche yoga e ginnastica di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Ultime notizie

Mascherina ed effetti collaterali, se troppo usata diventa inutile e nociva

Mascherina, utilità ed effetti collaterali. Da mesi, anzi ormai quasi un anno,...

Scuole, rientro in classe per 640 mila studenti. Azzolina: “Atto di responsabilità”

Ad oggi sono nove le Regioni che hanno visto rientrare in classe gli studenti delle scuole superiori. C'è chi suggerisce prudenza, mentre in Lombardia aumentano le occupazioni lampo.

Il ‘dono’ di Lorenzo Quinn a Palermo: le mani giganti davanti alla Cattedrale

Lorenzo Quinn, scultore italiano nonché emblema dell'arte figurativa, arriva anche in Sicilia...

Medico morto dopo il vaccino anti-Covid, l’autopsia esclude correlazione con il farmaco

Il medico morto dopo il vaccino anti-Covid, 64 anni, mantovano, è deceduto...

Blue Monday, il giorno più triste dell’anno nell’era della pandemia

È arrivato il Blue Monday. Oggi, lunedì 18 gennaio, è il giorno più...