martedì, Ottobre 27, 2020

Nobel per la Pace al World Food Programme: “Il cibo il miglior vaccino contro il caos”

Puntare sul cibo per fermare la fame nel mondo e combattere il caos. Ecco perché il World Food Programme dell'Onu vince il Nobel per la Pace 2020.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Tra i favoriti, come Greta Thumberg e gli improbabili, come Donald Trump, il Premio Nobel per la Pace 2020 è stato assegnato al World Food Programme, l’agenzia delle Nazioni Unite con sede a Roma che lotta contro la fame nel mondo.

Nobel per la Pace, la lotta contro la fame è fondamentale

Secondo il Comitato norvegese per il Nobel, la scelta del Nobel per la Pace al WFP è stata dettata dalla consapevolezza che questa organizzazione sia “una forza efficace nella lotta alla fame“, specialmente in questo particolare momento di aumentate sfide a causa dell’epidemia di Covid. Il premio consiste in 1,1 milioni di dollari e una medaglia d’oro. Ecco la motivazione del premio:

Finché non avremo un vaccino medico, il cibo sarà il miglior vaccino contro il caos.

Leggi anche: La poetessa Louise Glück vince il premio Nobel per la letteratura 2020

Nobel per la Pace, la reazione del World Food Programme

L’annuncio dell’assegnazione del Premio Nobel per la Pace 2020 al World Food Programme.

La notizia della vittoria del Premio Nobel è arrivata in diretta streaming, come vuole previsto quest’anno per via delle disposizioni anti contagio d Covid. Ecco su twitter la reazione dell’organizzazione vincitrice del nobile riconoscimento mondiale:

Grazie di cuore al Nobel Committee per aver onorato il World Food Programme con il Nobel per la pace 2020. Questo è un potente promemoria per il mondo che la pace e #famezero vanno di pari passo.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Perché andare al cinema è importante come andare al supermercato

Non si vive di solo pane, eppure la pandemia stravolge completamente le...

Covid-19: come cambierà il lavoro?

Il cambiamento è già in atto. Dopo il nuovo DPCM in vigore...

Chi è Miriam Candurro, una delle protagoniste di “Un posto al sole”

Conosciamo Miriam Candurro per l'interpretazione di Serena Cirillo nella serie tv "Un...

Innamorarsi del proprio carnefice, ecco cos’è la sindrome di Stoccolma

Quante volte durante un film o una serie tv abbiamo sentito nominare...

Se non ti basta chiamarlo Fido: nomi per cani originali

I più tradizionalisti possessori di cani si accontentano dei nomi più comuni...