Mauro Corona: “La malattia di mia figlia Marianna mi ha cambiato, ma nel dramma troviamo po’ di luce”

Mauro Corona svela che rapporto ha con sua figlia Marianna, colpita dal 2017 da un cancro al colon: cosa ha rivelato a Verissimo?

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Mauro Corona è stato ieri ospite di Silvia Toffanin con sua figlia Marianna, oggi 44enne, che a 38 anni, nel 2017, ha ricevuto una diagnosi di tumore al colon. Lo scrittore, spalla di Bianca Berlinguer nel programma È sempre cartabianca, ha rivelato che dopo la scoperta della malattia di sua figlia riparte “ogni mattina da quello che resta”.

Corona ha poi svelato ieri a Verissimo di aver sofferto molto dopo aver scoperto la diagnosi di Marianna: “Da bambino la vita mi aveva tolto, ho vissuto la miseria, la fame, poi la vita ha cominciato a darmi, ma a un certo punto è come se si fosse accorta che mi stava dando troppo con la notorietà, con i libri“.

Inoltre, non è solo Marianna ad aver intrapreso un percorso per combattere una malattia: “Non è solo una malattia di una figlia. Ne ho anche un’altra con la stessa patologia. La vita forse mi ha dato troppo, quindi, ha iniziato a togliermi cose. Ma non nell’economia. Mi ha tolto l’anima dei miei figli. Qui mi è crollato tutto. Ma da ogni dramma può uscire un po’ di luce”.

Come sta oggi Marianna Corona?

Marianna Corona è stata ieri ospite con suo padre Mauro a Verissimo in collegamento e ha spiegato quali sono le sue condizioni di salute oggi: Sto bene, ma devo fare controlli periodici e sono monitorata. La malattia mi ha lasciato grosse fragilità, mi sono aggrappata a quello che avevo intorno a me. Sono andata avanti un giorno alla volta”. Marianna Corona ha, inoltre, scritto un libro nel 2021, Fiorire tra le rocce, edito da Giunti Editore, in cui ha raccontato la sua malattia.

Proprio quest’ultimo è stato la scintilla che ha fatto riavvicinare Marianna a suo papà Mauro, come ha affermato in prima persona ieri da Silvia Toffanin:Leggendo il libro di Marianna ho capito molte cose. Ho intuito la sua paura, il suo terrore, il terrore di chi si sente ai ferri corti con la vita. Mi ha cambiato. Questo mi ha lasciato un segno molto profondo”.

Mauro Corona e i problemi di alcolismo raccontati a Verissimo

Non solo il rapporto con Marianna, Mauro Corona ha parlato anche dei problemi di alcolismo e ha affermato di aver smesso proprio per amore dei tutti i suoi figli, Melissa, Martina e Matteo: “Ho sempre avuto questo problema con il vino. Mio nonno mi dava scodelle di vino. Non è una giustificazione o una scusa, però c’era anche da dimostrare che eri macho che eri forte. Quel veleno è sempre lì. Il problema mio con l’alcol è che non sto male. Mi alzo al mattino, vado a scalare e non ho postumi, non ho niente”

Da poco tempo, però, Mauro Corona ha smesso di bere: “Dovrei ringraziare qualcuno, perché bevendo così è come un insulto a chi ti ha dato la salute e la forza. Adesso da due mesi ho cercato di regolare la bottiglia, anche se il demonio è sempre lì che ti aspetta al varco. L’ho fatto anche per i miei figli.

Leggi anche: Mauro Corona e il dolore per la malattia della figlia: “Ma bisogna andare avanti come in montagna”

spot_img

Correlati

Arrestato lo stalker di Angelina Mango e della madre, seguite persino a Sanremo

Ieri è stato arrestato lo stalker di Angelina Mango e della madre Laura Valente....

Chi era Gaetano Di Vaio, regista, produttore e attore di Gomorra scomparso a 56 anni

Dopo sette giorni in gravi condizioni Gaetano Di Vaio è scomparso oggi all'età di...

Chi è Rino Barillari, il re dei paparazzi, dalla Dolce Vita allo scontro con Depardieu

Rino Barillari è uno dei reporter italiani più famosi in Italia, tanto da essersi...
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img