Home»Coronavirus»Mattia è stato estubato, prima del coma disse: “Mamma non ti lascio sola”

Mattia è stato estubato, prima del coma disse: “Mamma non ti lascio sola”

Il 18enne di Cremona ha mantenuto la sua promessa, è stato estubato. La madre: "Stiamo vincendo questa partita".

0
Condivisioni
Pinterest Google+

Il Covid ci riserva anche storie a lieto fine. Sono queste le parole con cui Mattia ha promesso alla sua mamma di non lasciarla sola. Il 18enne di Cremona è stato estrubato oggi e ha potuto videochiamarla. È ancora in terapia intensiva, dove è tenuto sotto osservazione, ma nelle prossime ore sarà trasferito.

Mattia ha mantenuto la sua parola

Prima del coma le aveva scritto “Devo andare, non ti lascerò” e oggi ha mantenuto la sua parola, si è risvegliato poche ore fa ed è stato estubato.  In mattinata è stato aiutato dalle infermiere per fare la sua videochiamata, le hanno tenuto lo smartphone e ha potuto chiamare sua madre, che orgogliosa gli ha detto:

Sei un guerriero, abbiamo lottato senza mai mollare e ora stiamo vincendo questa partita.

Mio figlio è diventato il figlio di tutti

La mama di Mattia ha riferito al Cds:

Sono senza parole, la notizia più bella è arrivata. Dall’ospedale mi hanno detto che mio figlio è diventato il figlio di tutti. Mi aveva fatto una promessa, quella che non mi avrebbe lasciato sola, e l’ha rispettata.

Leggi anche: Coronavirus, pesce d’aprile per il bonus di 600 euro su sito INPS

Articolo Precedente

Coronavirus, pesce d'aprile per il bonus di 600 euro su sito INPS

Articolo Successivo

Ogni giorno 7 mila bambini muoiono di malnutrizione, ma la cosa non ci tocca

Nessun Commento Presente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *