lunedì, 19 Aprile 2021

Mars 2020, prime foto dal Pianeta rosso e quel messaggio segreto portato nello spazio

Il rover Perseverance è atterrato e dal Pianeta rosso arrivano le prime foto e notizie.

Asia Solfanelli
Asia Solfanelli
Intraprendente e instancabile penna, poliglotta, appassionata lettrice e avida viaggiatrice. Sviscerata amante del cinema. E ultimo, ma non per importanza, eterna studiosa, perché non si finisce mai d’imparare.

Mars 2020, arrivano dalla NASA le prime foto scattate sul pianeta.

Si tratta di panoramiche a 360° che mostrano l’area in cui il rover è atterrato giorni fa e che testimoniano, ancora una volta, la riuscita del più ambizioso progetto alla scoperta del Pianeta rosso: la ricerca di tracce di vita passata e la raccolta dei primi campioni del suolo marziano. E si scopre un’altra notizia: il paracadute di Perseverance conteneva un messaggio segreto.

Mars 2020, la conquista del Pianeta rosso: sette minuti di terrore

Dopo sette mesi viaggio, lo scorso 18 febbraio, pochi giorni fa, Perseverance, il rover della NASA impiegato nella missione Mars 2020, ha finalmente compiuto il tanto atteso ammartaggio, la discesa e conquista del pianeta.

Svariate e difficile manovre, una discesa acrobatica e complicata non a caso ricordata come “i sette minuti di terrore”.

Tuttavia, è ufficiale: il rover Perseverance è sul pianeta rosso e là nel cratere Jezero ha il via la missione Mars 2020.

Leggi anche: Mars 2020, pronti all’ammartaggio: ecco dove seguire l’evento in diretta

Le prime foto e notizie da Marte

Alcune immagini sono arrivate subito dopo l’atterraggio, ma queste non reggono il confronto con le panoramiche giunte da poco proprio dalla NASA.

Diverse istantanee, 142 scatti a 360 gradi con le telecamere ad alta definizione installate sull’albero del rover, mostrano la cresta del cratere Jezero, che, secondo quanto si apprende dalle ultime notizie, 3,5 miliardi di anni fa conteneva un lago profondo in cui scorreva un fiume.

Jim Bell dell’Università dell’Arizona ha commentato:

Siamo installati su un sito molto buono, da cui possiamo osservare caratteristiche molto simili a quelle trovate da Spirit, Opportunity e Curiosity (tre rover che hanno preceduto Perseverance sul pianeta rosso) sulla loro zona di atterraggio.

Leggi anche: Mars 2020, chi è Teresa Fornaro, napoletana e unica italiana in missione sul Pianeta rosso

Il messaggio segreto contenuto nel paracadute di Perseverance

mars 2020 e il messaggio segreto contenuto nel paracadute di Perseverance atterrato su Marte.

L’enorme paracadute utilizzato per l’ammartaggio conteneva un messaggio segreto, opera di un ingegnere appassionato di cruciverba, Ian Clark.

Con le strisce del paracadute di 21 metri di diametro, Ian Clark ha scritto in codice binario “Dare Mighty Things”, “osare cose straordinarie”, includendo anche le coordinate GPS del quartier generale della missione al Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California.

Serviva uno schema per capire in che modo il paracadute era orientato durante la discesa ed è così che è arrivata l’idea di trasformare l’indicatore da intessere nel nylon in un messaggio segreto, uno “spasso” per il creativo ingegnere.

Solo sei persone conoscevano il significato del codice, ma lanciata la sfida sui social non ci è voluto molto affinché venisse svelato: i fan dello spazio hanno subito risolto l’enigma.

Si racconta che “Dare Mighty Things”, citazione tratta dell’incipit di un celebre discorso del Presidente Theodore Roosevelt del 1899, è un vero e proprio mantra nel centro spaziale di Pasadena, tanto che lo si trova persino scritto su molte pareti.

Il Presidente Roosevelt disse:

Molto meglio è osare cose straordinarie, ottenere trionfi gloriosi, anche se segnati da fallimenti, che unirsi alla schiera di quei poveri di spirito che non provano né grandi gioie né grandi dolori, perché vivono nel grigio crepuscolo che non conosce né vittoria né sconfitta.

E poche parole come queste rendono giustizia alla grande ambizione e al trionfo della Nasa.

Mars 2020, altre curiosità dallo spazio

Curiosità da Marte: messaggi segreti e foto sensazionali della missione mars 2020

Altra curiosità: su Perseverance è stata istallata anche una targa che raffigura tutti e cinque i rover di Marte della Nasa.

Ma le sorprese non sembrano finite. Matt Wallace, il vicedirettore del progetto, promette che arriveranno a breve altre immagini e aggiornamenti.

Non solo presto il braccio da 2 metri di Perseverance sarà dispiegato e arriveranno le prime foto del suolo marziano, ma in un paio di settimane il veicolo sarà anche in movimento.

Si aspetta con ansia.

Asia Solfanelli
Asia Solfanelli
Intraprendente e instancabile penna, poliglotta, appassionata lettrice e avida viaggiatrice. Sviscerata amante del cinema. E ultimo, ma non per importanza, eterna studiosa, perché non si finisce mai d’imparare.

Correlati

“Nudes”, arriva su RaiPlay la serie sul revenge porn ispirata al format norvegese

Nudes è la nuova serie Tv di dieci puntate, in onda su Raiplay dal 20 aprile. L'intera serie sarà disponibile fin da subito e mira a sensibilizzare sul tema del revenge porn.

Dadone propone il test antidroga ai parlamentari, ma denuncia: “Nessuno ha detto di sì”

Test antidroga ai parlamentari. Con questa provocazione, la Ministra pentastellata per le Politiche giovanili...

Vaccini in Italia, i virologi: “Prevista una terza dose in autunno”

Il presidente della Società italiana di virologia Arnaldo Caruso afferma che sarà necessario proteggere le categorie più a rischio con una terza dose del vaccino il prossimo autunno.