Chi è Mar Galceran, prima deputata eletta in Spagna con la sindrome di down: “Superate voi stessi”

Nella politica spagnola la storia di Mar Galceran ha attratto l’attenzione di tutto il mondo. La donna di 46 anni con sindrome di Down è diventata la prima, con questa condizione, a essere nominata deputata regionale a Valencia, in Spagna.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img

Mar Galceran è la prima deputata con la sindrome di down ad essere eletta in Spagna. A 46 anni ha raggiunto un record: dopo un lungo periodo come membro del Partito Popolare si candida alle elezioni amministrative di maggio, non viene subito eletta ma è ripescata dopo le dimissioni di due persone.

La neo-deputata, riferisce in una nota il PP, “è un simbolo e un esempio, per persone con disabilità, di come nella vita si possa ottenere ciò che si desidera”. Il suo incarico rappresenta un successo e un passo avanti per l’inclusione delle persone disabili.

Mar Galceran: gli incarichi e la formazione politica

mar-galceran

Mar Galceran ha studiato Formazione Professionale in Ospitalità e Turismo alla scuola Altaviana di Valencia e ha un curriculum di tutto rispetto. In politica fin da giovanissima, lo scorso anno è stata integrata nel Comitato Esecutivo del partito come segretaria nell’Area dell’Assistenza alle persone con disabilità. È stata anche presidente di Asindown nella Comunità Valenciana e ha lavorato nel servizio pubblico per 26 anni, di cui 13 ad interim nel Ministero della Presidenza della Generalitat Valenciana.

Ha lavorato, inoltre, nel Ministero della Previdenza Sociale, nel Ministero dell’Uguaglianza e delle Politiche Inclusive e nel Ministero della Salute e della Sanità pubblica.

La sua storia ricorda il successo di Angela Bachiller Guerra, diventata nel 2013 la prima consigliere comunale con sindrome di Down a Valladolid, in Spagna. Si tratta di esempi virtuosi che dimostrano come l’inclusione sia una strada percorribile e che le persone con disabilità possono avere un impatto positivo sulla società e sulla politica.

Mar Galceran: “Sarò al servizio di tutti i cittadini, non solo di quelli con disabilità”

Mar Galceran si è detta molto felice per l’opportunità ricevuta, come deputata regionale al Parlamento di Valencia. In un’intervista a Down Espana, e come riportato da AbilityChannel, ha dichiarato:

Ho tantissime sensazioni e sono tutte molto positive. È una cosa a cui ancora non riesco a credere, è un incarico di grande responsabilità, al servizio dei cittadini.

Pertanto darò tutto quello che posso e anche di più. Sono molto orgogliosa e grata. Questa è una nuova sfida che accetto con grande gioia.

Mar ha specificato di voler difendere i diritti delle persone con disabilità, aggiungendo però che il suo operato sarà rivolto al servizio di tutta la società: “Direi che tolgono la maschera alle persone con disabilità e vedono di più le persone dietro di loro […]. L’importante è la persona”. Il suo successo è un esempio, di inclusione, determinazione e perseveranza, per ispirare tante altre persone in tutto il mondo.

La stessa neo-deputata ha incoraggiato gli altri a non rinunciare ai propri sogni. Ecco quanto ha dichiarato, come riportato dalla rivista online Alfemminile: “Lavorate, non rinunciate a nulla perché potrete ottenere ciò che vi prefiggete. All’inizio è dura, ma dovete superare voi stessi, darvi traguardi e obiettivi perché alla fine, costi quel che costi, con perseveranza lo raggiungerete sempre”.

Leggi anche: Malata di tumore, partorisce a 44 anni dopo due aborti: “Grazie ai medici la mia vita è meravigliosa”

spot_img

Correlati

Il veterinario che cura gratis cani e gatti dei senzatetto: “Ho salvato più di 400 animali”

Kwane Stewart è un 53enne originario di Albuquerque meglio, conosciuto come The Street Vet,...

Giulia Ruffato, dall’ischemia alla mail di Alex Zanardi: “Ora voglio vincere alle Paralimpiadi”

Giulia Ruffato, 37enne originaria di Pianiga in provincia di Venezia, continua a collezionare successi....

Giulia Duro, lieto fine per la 19enne scomparsa a Palermo: “Sta bene, è tornata a casa”

La 19enne Giulia Duro, scomparsa nel nulla tre giorni fa nel palermitano, è stata...
Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img