lunedì, Gennaio 18, 2021

Liberazione, Mattarella da solo e con la mascherina all’Altare della Patria

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella questa mattina ha voluto celebrare la festa del 25 aprile in un modo tutto particolare. Era atteso in Toscana, nei luoghi delle stragi nazifasciste, ma come ha ribadito “La pandemia ci costringe a celebrare questa giornata nelle nostre case”. In realtà non è andata così perché da solo e con la mascherina si è recato all’altare della Patria per festeggiare la Liberazione. Nessuna presenza di autorità, il presidente sale in cima alla scalinata, lì due corazzieri in mascherina, portano una corona al sacello del milite ignoto e un trombettiere dei carabinieri suona “Il Silenzio”.

Un’immagine potente e suggestiva

Mattarella si toglie la mascherina nel momento della deposizione della corona, poi rimettendola ha sceso le scale. La prima Liberazione senza manifestazioni pubbliche e cortei. Un momento apparentemente intimo e privato che in realtà il presidente ha rivolto e condiviso con tutti gli italiani.

Ultime notizie

Mascherina ed effetti collaterali, se troppo usata diventa inutile e nociva

Mascherina, utilità ed effetti collaterali. Da mesi, anzi ormai quasi un anno,...

Scuole, rientro in classe per 640 mila studenti. Azzolina: “Atto di responsabilità”

Ad oggi sono nove le Regioni che hanno visto rientrare in classe gli studenti delle scuole superiori. C'è chi suggerisce prudenza, mentre in Lombardia aumentano le occupazioni lampo.

Il ‘dono’ di Lorenzo Quinn a Palermo: le mani giganti davanti alla Cattedrale

Lorenzo Quinn, scultore italiano nonché emblema dell'arte figurativa, arriva anche in Sicilia...

Medico morto dopo il vaccino anti-Covid, l’autopsia esclude correlazione con il farmaco

Il medico morto dopo il vaccino anti-Covid, 64 anni, mantovano, è deceduto...

Blue Monday, il giorno più triste dell’anno nell’era della pandemia

È arrivato il Blue Monday. Oggi, lunedì 18 gennaio, è il giorno più...