mercoledì, Agosto 12, 2020

Lampedusa, Richard Gere sulla Open Arms per portare cibo ai migranti: “Fateli sbarcare”

Martina Mugnaini
Martina Mugnaini
Martina Mugnaini. Classe 1991. Nata e vissuta a Roma, ha un forte legame con le sue origini fiorentine. Laureata in Filologia Moderna alla Sapienza e giornalista, ama scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la letteratura, il teatro e la cultura digitale. Da anni lavora nel campo della comunicazione e del web writing interessandosi di tutto ciò che riguarda l'innovazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero.

Da giorni ormai si cerca una soluzione per Open Arms, la nave ong spagnola con 121 migranti a bordo che da oltre una settimana chiede un porto sicuro dove poter attraccare. Al momento si trova appena fuori dalle acque territoriali di Lampedusa, ma questa situazione non può durare ancora per molto. Anche l’attore Richard Gere è sceso in campo per chiedere di trovare una soluzione rapida: la star di Hollywood parteciperà a una conferenza stampa sull’isola siciliana a fianco di Oscar Camps, fondatore dell’organizzazione spagnola, del presidente italiano Riccardo Gatti e chef Rubio, altro testimonial schieratosi a difesa dei diritti dei migranti. La nave e le persone a bordo ormai si trovano a corto di acqua e cibo. L’attore è salito a bordo questa mattina proprio per portare viveri e medicinali, è arrivato su uno yacht sul quale era stato steso uno striscione con la scritta “You are non alone” – Non siete soli. In una nota di Open Arms si legge:

Richard Gere ci ha raggiunti a Lampedusa per dare il suo sostegno al nostro equipaggio e a tutte le persone a bordo

La situazione diventa sempre più difficile di ora in ora, e continua il braccio di ferro con il Viminale che vuole impedire l’arrivo in Italia dei migranti sulle nave Ong. Oscar Camps scrive su Twitter:

Ottavo giorno in mare. Il sentimento che prevale è la vergogna. Vergogna per un’Europa che lascia 121 persone in mezzo al mare per otto giorni mentre un gruppo di volontari coraggiosi fa di tutto per rendere la vita a bordo tollerabile. La vera Europa sono loro, siamo noi.

Leggi anche: Carola Rackete, chi è la capitana della Sea Watch che vuole salvare i migranti

 

di Martina Mugnaini

Martina Mugnaini
Martina Mugnaini
Martina Mugnaini. Classe 1991. Nata e vissuta a Roma, ha un forte legame con le sue origini fiorentine. Laureata in Filologia Moderna alla Sapienza e giornalista, ama scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la letteratura, il teatro e la cultura digitale. Da anni lavora nel campo della comunicazione e del web writing interessandosi di tutto ciò che riguarda l'innovazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero.

Correlati

Costanza Caracciolo conquista tutti: la foto dopo il parto è senza inganni

Costanza Caracciolo, ex velina e compagna del bomber Christian Vieri si è...

Prima piscina per cani, così il canile di Cagliari affronta l’estate

Una bella iniziativa dei Giovani Sardisti del Psd’Az che hanno donato al canile di Cagliari una piscina e diversi sacchi di cibo per cani.

Sgarbi nudo in video contro il virologo Silvestri: “La verità è nuda”

Professione provocatore per Vittorio Sgarbi, se non fosse un eccellente critico d’arte....

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

“Sul Covid quante bugie ci hanno raccontato”: l’intervista al Professor Bacco

Abbiamo il diritto di discernere la verità dalla menzogna sul Coronavirus e guardare con lucidità al futuro, dando spazio a punti di vista differenti. L'intervista al Professor Pasquale Mario Bacco.

Ultimi

Milano, al Duomo preso in ostaggio un vigilante. Ecco cosa sappiamo

Intorno alle 13 di oggi, un uomo ha preso in ostaggio una guardia giurata del Duomo di Milano. È stato arrestato poco dopo, ma non si conoscono i motivi del gesto. Secondo gli inquirenti è da escludere l’ipotesi di terrorismo.

Fake news, Google cancella più di 2.500 canali YouTube legati alla Cina

Nel bollettino trimestrale sulle operazioni di controllo di Google per combattere la disinformazione, l’azienda ha segnalato canali che hanno pubblicato per lo più “contenuti spam, non politici”, anche se una piccola parte riguardavano anche la politica.

LinkedIn, tutti i segreti dell’algoritmo per la rete dei professionisti

Con i suoi quasi 600 milioni di utenti, LinkedIn rappresenta ad oggi...

Pressione alta, va abbassata subito non “troppo”. Il nuovo studio

Circa 15 milioni di italiani soffrono di ipertensione. Se si interviene tardi sul problema, meglio non ridurla eccessivamente. Mentre aumentare la consapevolezza e seguire le regole della prevenzione riduce il rischio di danni irreversibili.

Futuro verde di Parigi, un esempio per il mondo

A giugno scorso la sindaca di sinistra Anne Hidalgo è stata rieletta proprio per il suo programma fortemente green e per l’alleanza con i Verdi, in vista di una rivoluzione ecologica.