Jonny Depp vince contro Amber Heard: “Dovrà risarcirlo con 15 milioni di dollari”

Si è concluso il processo che vedeva contrapporsi le posizioni dei due ex coniugi: Jonny Depp e Amber Heard. La sentenza ha favorito l'attore che riceverà 15 milioni di dollari di risarcimento.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img

Jonny Depp ha vinto la causa contro Amber Heard. La giuria del processo, svolto a Fairfax in Virginia, ha raggiunto il verdetto dopo sei settimane e 13 ore di deliberazioni. Amber ha accolto la lettura della sentenza a capo chino mentre Jonny si trovava in Gran Bretagna.

L’attore aveva fatto causa all’ex moglie chiedendo 50 milioni di dollari per averlo accusato di violenze sessuali in un articolo pubblicato nel 2018, sul Washington Post, in cui pur non menzionando direttamente il suo nome era chiaro che alludesse a lui.

La Heard dovrà risarcire l’ex marito di 15 milioni di dollari per averlo diffamato e provocato danni non solo all’immagine ma anche lavorativi, viste le difficoltà riscontrate nel trovare dei ruoli dopo tutto il polverone mediatico creatosi a seguito delle sue dichiarazioni.

Jonny Depp e Amber Heard: i commenti dopo il verdetto

Jonny Depp_

Amber Heard dopo il verdetto avrebbe dichiarato di essere molto affranta:

La delusione che provo oggi supera qualsiasi parola.

Avevo portato una montagna di prove, ma non sono state abbastanza per resistere alla sproporzionato potere e influenza del mio ex marito.

Il verdetto è un ritorno all’epoca in cui una donna che avesse osato parlare contro la violenza domestica veniva pubblicamente umiliata.

Opposto invece il commento di Jonny Depp: “Dopo sei anni dal momento in cui la mia vita e quella dei miei figli è cambiata per sempre, la giuria mi ha ridato la vita. Sono veramente onorato”, così l’attore nel lungo post pubblicato sul suo profilo Instagram, con oltre 5 milioni di like.

Jonny Depp e Amber Heard: il matrimonio naufragato e il processo

Il processo è iniziato sei settimane fa, durante il quale gli ex coniugi si sono accusati a vicenda, portando milioni di prove per avvalorare le loro contrapposte versioni. Conosciuti nel 2011 sul set di The Rum Diary, Jonny Depp e Amber Hear si erano sposati nel 2015, per divorziare poco dopo. L’anno successivo l’attrice aveva chiesto il divorzio e ottenuto anche un’ingiunzione per evitare che l’ex marito le si avvicinasse.

Poi nel 2018 la pubblicazione del famoso articolo dove Amber si era definita “una figura pubblica che rappresenta la violenza domestica”, e la contro-querela a Jonny perché l’avvocato di quest’ultimo aveva definito “un imbroglio” le sue accuse.

Fino ad attivare al processo nel quale sette persone avrebbero lavorato per giungere a una sentenza.

I legali di Depp, Ben Chew e Camille Vasquez, all’uscita dall’aula sono stati accolti dalle urla dei fan e avrebbero così commentato la sentenza finale:

Il verdetto conferma quello che sosteniamo sin dall’inizio: le accuse di Heard sono false e diffamatorie, siamo grati alla giuria per la loro collaborazione.

Siamo onorati di aver assistito il signor Depp e aver garantito che venisse ascoltato in questo giudizio.

Leggi anche: Amber Heard aveva il disturbo borderline prima di conoscere Depp

spot_img

Correlati

Amadeus sul NOVE in autunno: “Entusiasti di accogliere nella nostra squadra un fuoriclasse della TV”

Anche se era ormai da giorni ufficiale l'approdo di Amadeus sul Nove, dopo l'addio...

Leo Gassmann: “Non assomiglio né a mio padre né a mio nonno. Dopo Califano? Non voglio correre”

Leo Gassmann ha le idee chiare: dopo aver interpretato Califano nel film omonimo in...

I giornalisti Rai vogliono scioperare: il comunicato, i motivi e cosa succede ora

L'Assemblea dei Cdr ― Comitati di redazione ― e dei fiduciari della Rai contestano...
Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img