lunedì, Luglio 13, 2020

Ivrea, il Comune apre i parchi gioco alla didattica infantile

2
Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Tornano a scuola i bambini di Ivrea dai 3 ai 6 anni, dopo mesi di chiusura degli asili per via del lockdown. L’esperimento si chiama ‘outdoor education’ ed è iniziato questa settimana. I piccoli sono divisi in gruppi da cinque, ognuno dei quali seguito da un educatore degli asili comunali. I bambini entreranno scaglionati ogni 5 minuti e all’ingresso verrà misurata loro la febbre. L’assessora alle politiche sociali Giorgia Povolo ha commentato:

Abbiamo il dovere di sostenere le famiglie nella ripresa dell’economia domestica. Per questo motivo i nostri uffici si sono adoperati per sondare le necessità di queste, contattando un vasto campione di famiglie i cui bambini frequentano le scuole dell’infanzia di Ivrea.

I parchi diventano scuole a cielo aperto

Le attività si svolgono dalle 8 alle 13 nei parchi delle scuole Sant’Antonio e Don Milani, ambienti familiari ai piccoli che frequentano gli asili di Ivrea. I parchi sono attrezzati con giochi che giornalmente verranno sanificati. Tavoli e sedie saranno forniti dalle scuole e posizionati secondo le norme anti-Covid. I bambini avranno ampi spazi assegnati e non ci saranno occasione di incontro tra i gruppi. Spiega l’assessora:

Il servizio verrà svolto dalle insegnanti degli asili nido comunale, pertanto da personale qualificato, e ci saranno tre operatrici ogni dieci bambini che a loro volta saranno suddivisi in due gruppi da cinque. E non potranno entrare in contatto l’un l’altro nello svolgimento delle attività all’aperto.

Quindi i bambini potranno giocare liberamente alla scoperta dell’ambiente naturale, utilizzare i giochi esterni e svolgere attività a tavolino su banchi attrezzati e posizionati secondo norma, per assicurare il corretto distanziamento. Potranno fare merenda a metà giornata con un frutto o una merendina portata da casa. E avranno modo di igienizzare le mani più volte nel corso dell’attività. Leggi anche: Piemonte, primi bambini a scuola. Cirio:“Buona pratica da estendere all’Italia”

Tutte le precauzioni anti-Covid

L’amministrazione eporediese, guidata da Stefano Sertoli, si è assunta una grande responsabilità riportando i bambini a scuola, motivo per il quale tutto è organizzato nel dettaglio. I bambini potranno essere accompagnati dai genitori con ingressi scaglionati ogni 5 minuti. All’ingresso del parco giochi c’è un’area triage per il controllo della temperatura e lo svolgimento di tutte le procedure per consentirne l’accesso. I bambini sono divisi in piccoli gruppi, ciascuno seguito da un insegnante. Tutti gli operatori che partecipano al progetto hanno fatto il test sierologico per assicurare che non siano contagiosi. E aggiunge l’amministrazione:

Tutto il personale è adeguatamente formato sulle procedure di prevenzione per il Covid-19, anche nello specifico contesto di lavoro con i bambini.

Il costo giornaliero del servizio è di 10 euro per bambino, una tariffa calmierata per venire in contro a tutte le famiglie del Comune. Leggi anche: Lettera aperta al Ministro Azzolina: “Regaliamo ai bambini l’ultimo giorno di scuola” di Elza Coculo

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Correlati

Saniniu Laizer, milionario all’improvviso. “Costruirò una scuola per il mio villaggio”

Saniniu ha trovato due pietre preziose che, ad oggi, sono i più grandi frammenti di tanzanite mai rinvenuti su territorio africano. Il Governo, in cambio delle due pietre ha pagato al minatore il corrispettivo di 2,9 milioni di euro.

La storia di Masih che tolse il velo: “La prossima rivoluzione sarà femminista”

Di origine iraniana, Masih Alinejad è diventata attivista quasi per caso. Cinque anni fa rivendicava la libertà di mostrare i capelli e il suo coraggio ha ispirato la lotta delle donne iraniane. Il regime ora la ricatta: “Da cittadina statunitense citerò in giudizio la Repubblica islamica”

Popolari

Lucarelli, Ordine Giornalisti la deferisce: ecco la replica

Leon Pappalardo, il figlio minorenne di Selvaggia Lucarelli contesta pubblicamente Matteo Salvini...

Daniela Zanardi: “Fate di tutto per salvare Alex, purché ci sia speranza”

Il nuovo bollettino medico parla di rischio di eventi avversi che potrebbero aggravare ulteriormente le condizioni del campione. La moglie è con lui ma eviterebbe l'accanimento terapeutico.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Calendario Maya: il mondo finirà il 21 giugno 2020?

Secondo un’errata interpretazione del calendario, la vera fine del mondo non sarebbe stata il 21 dicembre 2012 ma sarà il 21 giugno 2020. La bufala che sta facendo impazzire il web.

Ultimi

Giornalisti del Messaggero: Sciopero di tre giorni contro nuovo taglio ai compensi

Dopo l’apertura formale dello stato di agitazione insieme alla Fnsi lo scorso mese, i collaboratori del quotidiano romano annunciano tre giorni di sciopero in risposta ad un taglio del 30% dei compensi.

Addio a Mario, il barista di “Certe notti” di Ligabue

“Ci vediamo da Mario, prima o poi” Quante volte abbiamo canticchiato questo...

ISTAT, produzione industriale +42,1%: Stiamo uscendo dalla crisi?

Pubblicati i dati dell’Istituto nazionale di statistica che comunica: “A maggio 2020 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti del 42,1% rispetto ad aprile”.

Jennifer Aniston e Tom Hanks infuriati: “Chi non usa la mascherina si vergogni”

Da quando ha aperto il profilo Instagram, l’attrice Jennifer Aniston è sotto...

Conte verso proroga stato di emergenza Covid al 31 dicembre

L’Italia non è ancora fuori pericolo dal rischio contagi da Covid 19....