domenica, Agosto 7, 2022

Chi è Ivano Monzani, l’addetto alla sicurezza più famoso del web

Ivano Monzani in neanche un mese è divenuto famoso nel web tanto da aver superato i 35,7mila follower su Tik Tok. Vediamo chi è e cosa ha fatto per raggiungere una tale popolarità.

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Ivano Monzani è un addetto alla sicurezza divenuto famoso sui social. Di recente è tornato di nuovo virale per aver partecipato venerdì sera al concerto di Max Pezzali a San Siro, dove era in servizio. Anche in questa occasione è stato al centro di un simpatico siparietto con il cantante.

Pare che proprio un fan abbia chiesto al cantante se Ivano lavorasse bene, facendo riferimento proprio a lui. Max Pezzali avrebbe risposto dapprima tentennando per poi scoppiare a ridere, e abbracciare l’ormai famoso addetto alla sicurezza.

Monzani è ormai virale su TikTok, tanto da aver superato i 35,7mila follower, ottenendo complessivamente 387mila like per i suoi video.

Ivano Monzani, chi è l’addetto alla sicurezza e come vive la popolarità

ivano monzani_love mi

Ivano Monzani è un addetto alla sicurezza originario di Novate Milanese, divenuto famoso per aver presenziato al concerto di Fedez Love Me dove si è fatto notare per le sue smorfie durante l’esibizione di un rapper. I video che ritraevano le sue facce buffe hanno fatto il giro dei social e il boom di visualizzazioni, tanto da divenire lui stesso una star. Inoltre i suoi video sono divenuti oggetto di meme e gif.

Lo stesso Fedez ha voluto fare una foto con Monzani, dicendo di conoscerlo da una vita, che poi è divenuta oggetto di critiche nei confronti del rapper, da parte di chi lo ha accusato volesse speculare sulla recente fama dello steward.

Ormai quando Monzani è in servizio ad un concerto sono tanti i ragazzi che cercano di fare foto o video con lui, tanto da cercare più i suoi spostamenti che quelli dell’artista sul palco. Se prima risultava essere imbarazzato e sorpreso da questa improvvisa notorietà ora appare divertito, godendosi il momento.

Ivano Monzani: le sue facce non erano per il rapper Paky

Tutto è iniziato lo scorso 28 giugno al concerto Love Me organizzato da Fedez e J-Ax in Piazza Duomo a Milano. Durante l’esibizione del trapper Ivano Monzani sarebbe stato ripreso mentre faceva delle facce perplesse.

Il video in poche ore sarebbe divenuto virale su Tik Tok, visualizzato da milioni di persone. Molti hanno ipotizzato si trattasse di un gesto di disapprovazione per le parolacce contenute nella canzone di Paky, Blauer.

In realtà però le cose sarebbero andate diversamente, come lo stesso addetto alla sicurezza avrebbe specificato a Sapobully e Taxi B al concerto di Achille Lauro, ripreso da Sara Visentin: “La faccia che io ho fatto, l’ho fatta perché c’erano i ragazzi che avevamo davanti a noi, che li abbiamo aiutati…”.

Leggi anche: Chi è Carlotta Rossi, la presunta figlia segreta di Bud Spencer

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Ultime notizie