sabato, Ottobre 31, 2020

Incidente Zanardi, parlano le perizie. Di chi è la colpa?

Secondo il consulente del camionista indagato per lesioni gravissime in seguito all'incidente Zanardi, non ci sarebbero segni di colpevolezza.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Sul caso Zanardi oggi parlano le perizie. Mentre il campione di handbike combatte la sua battaglia più ardua per restare in vita dopo lo spaventoso incidente che lo coinvolse nel senese lo scorso 19 giugno, è tempo di perizie per accertare le responsabilità.

Incidente Zanardi, al vaglio le perizie

Il luogo dell’incidente in cui è rimasto coinvolto Alex Zanardi.

Dall’incidente Zanardi del 19 giugno scorso, in cui la handbike del campione, oggi ricoverato al San Raffaele di Milano, si è scontrata con un mezzo pesante sulla strada verso Pienza, al momento il camionista è indagato per lesioni gravissime. Secondo l’ingegnere Mattia Strangi dell’Università di Bologna, consulente tecnico del camionista:

Alex Zanardi con la sua handbike viaggiava a 50 km orari prima dell’impatto con l’autotreno che marciava a 38 km orari.

Leggi anche: Come sta Alex Zanardi? Il San Raffaele: “Progressi significativi ma quadro generale complesso”

Incidente Zanardi, velocità nei limiti e manto stradale intatto

Le due velocità erano comunque entro i limiti di legge, su un manto stradale che sembrerebbe non avesse problemi. Secondo la perizia di Strangi si andrebbe verso una assenza di colpe. Secondo il perito:

Zanardi sembrerebbe aver perso il controllo in curva della sua handbike e per questo si sia ribaltato per un sovrasterzo per poi impattare sulla ruota anteriore sinistra del camion.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Addio a Sean Connery. A 90 anni è morto il James Bond più amato del mondo

Lutto nel mondo del Cinema internazionale, a 90 anni è morto Sean...

Tra e-commerce e delivery, il panettone farcito arriva a casa tua

Restare a casa e uscire solo se strettamente necessario. Questa è la...

Beatrice Venezi, new entry nella squadra sanremese di Amadeus

Un altro importante riconoscimento per Beatrice Venezi: farà parte della giuria delle...

Bioedilizia e costruzioni sostenibili, quando anche l’abitare diventa green

La bioedilizia si innesta su quel filone green che guarda a un futuro di crescita e sviluppo al passo con la tutela ambientale, che vuole rimettere al centro il paesaggio naturale, rendendolo protagonista della sua evoluzione.

Halloween ai tempi del Covid, a rischio dolcetto o scherzetto

Dolcetto o scherzetto? La tradizione della festa di Halloween la notte del 31...