venerdì, Ottobre 30, 2020

In quarantena manca il caffè al bar? La colazione arriva a domicilio

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Per le restrizioni da Covid 19, siamo in casa ormai da settimane. Della vita di prima, fermo restando la grande priorità che la salute ha su tutto, iniziano a mancare le piccole cose, i piccoli gesti quotidiani che scandivano le giornate. Tra questi, la colazione al bar.

La colazione a domicilio

In molte città d’Italia, è boom di richieste per la colazione a domicilio. Laddove le attività di somministrazione di bevande e alimenti, quindi anche i bar, possano lavorare nella più totale sicurezza, è consentito ordinare brioches, caffè e cappuccino direttamente a casa. Si ordina per telefono, tramite WhatsApp o con le apposite App e si paga online. Da Cisterna di Latina a Ferrara, da Bologna a Torino, il richiamo della prima colazione non si è fatto attendere. I bar e i servizi di consegna porta a porta, con guanti e mascherina, si sono organizzati per soddisfare le numerose richieste. Leggi anche: Premier Conte: “La Fase 2, un intervento economico di 50 miliardi”

A Torino il caffè viaggia su un Ape Car

Nella città della Mole, le molte richieste di caffè e cornetto a domicilio viaggiano a bordo di un Ape Car. L’iniziativa è stata presa da una grande azienda piemontese produttrice di caffè e titolare di numerosi bar in tutta Italia che, con un calendario ben preciso, porterà la colazione nei diversi quartieri di Torino.

Il caffè a domicilio fa respirare economicamente i bar

L’idea delle consegne a domicilio, non solo di pasti e prodotti spesa, ma anche della famosa “pausa caffè” e della prima colazione, potrebbe rivelarsi una mossa vincente per aiutare alcuni piccoli imprenditori, spesso intere famiglie che vivono solo con questo lavoro, a sopperire, almeno in parte, alle gravi perdite economiche connesse alla chiusura delle attività a causa dell’emergenza da Coronavirus. Leggi anche: Conte: Coronavirus: milioni di famiglie italiane in serie difficoltà economiche   di Catiuscia Ceccarelli

 

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Beatrice Venezi, new entry nella squadra sanremese di Amadeus

Un altro importante riconoscimento per Beatrice Venezi: farà parte della giuria delle...

Bioedilizia e costruzioni sostenibili, quando anche l’abitare diventa green

La bioedilizia si innesta su quel filone green che guarda a un futuro di crescita e sviluppo al passo con la tutela ambientale, che vuole rimettere al centro il paesaggio naturale, rendendolo protagonista della sua evoluzione.

Halloween ai tempi del Covid, a rischio dolcetto o scherzetto

Dolcetto o scherzetto? La tradizione della festa di Halloween la notte del 31...

Il terrorismo è tornato, Al Qaeda spietata contro la cristianità

Non bastava il Covid, Al Qaeda torna a terrorizzare

Diego Armando Maradona compie 60 anni: auguri Pibe de Oro, icona del calcio mondiale

“Mi sueño… mi sueño es jugar en el Mundial. Y ganarlo…”, diceva...