sabato, Settembre 19, 2020

I robot ci ruberanno il lavoro?

Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re. Classe 1990, "Umanista 4.0", è autore e redattore per Triwù, società di comunicazione scientifica, dove si occupa di tecnologia e filosofia. Scrive online su riviste tra cui Linkiesta, Il Tascabile, L’indiscreto e Quaderni d’Altri tempi. È Presidente fondatore dell’associazione CON.CRE.TO., impegnata nell’organizzazione di eventi culturali e interdisciplinari nella città di Milano.

Fino a 50 anni fa il conduttore TG si vedeva in bianco e nero, ora il conduttore è una copia digitale creata da un’intelligenza artificiale. Sto parlando della nuova mossa cinese in ambito mediatico e tecnologico: l’annuncio di una IA, in forma di giornalista cinese, che impeccabile e instancabile elargisce le principali notizie dal mondo. Ma è davvero così? Non proprio, perché in realtà trattasi “solo” di una copia digitale basata su un vero giornalista cinese – che espone le notizie scritte da una redazione. Dal video potete vedere la perfezione della copia digitale – dai movimenti della testa alle modulazioni della voce. È il frutto del lavoro combinato del motore di ricerca Sogou e da Xinhua, l’agenzia di stampa ufficiale cinese.

Effetto Uncanny Valley

Una notizia pompata, insomma. Ma utile per la nostra rubrica, al fine di elaborare qualche riflessione interessante attorno all’hot news. In primis, l’immarcescibile timore: “i robot ci ruberanno il lavoro!!!”. A questa paura si può rispondere che le notizie riprodotte vocalmente dal giornalista artificiale sono scritte da una redazione umana al 100% e che il robot, a notizie finite, si ferma. Il lavoro creativo è quindi, per ora, salvo. Secondo poi, la sensazione di leggera inquietudine che ci pervade alla vista di un umanoide così perfetto… Tranquilli – è del tutto nomale. Si chiama Uncanny Valley – “la valle sconcertante”, teorizzata dal professore di robotica giapponese Masahiro Mori negli anni 1970: si tratta dello stato confusionale in cui cadiamo quando entriamo in contatto con un robot, che sappiamo essere tale, molto simile a noi ma non ancora uguale a noi. La ricerca tecnologica, da questo punto di vista, deve lavorare ancora molto. Resta il fatto che questa è una vera accelerazione nell’ambito della produzione di flussi di notizie, da non sottovalutare in un mondo in cui le news di ogni paese rimbalzano e si generano da un angolo all’altro della terra. Un aiuto artificiale può far comodo per restare al passo della richiesta di informazione che il pubblico globalizzato, ormai, pretende. di Alessandro Isidoro Re

Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re. Classe 1990, "Umanista 4.0", è autore e redattore per Triwù, società di comunicazione scientifica, dove si occupa di tecnologia e filosofia. Scrive online su riviste tra cui Linkiesta, Il Tascabile, L’indiscreto e Quaderni d’Altri tempi. È Presidente fondatore dell’associazione CON.CRE.TO., impegnata nell’organizzazione di eventi culturali e interdisciplinari nella città di Milano.

Correlati

Festival della Bellezza, 2 donne su 24 ospiti e un’opera rubata

Festival degli scivoloni sarebbe, forse, un nome più adatto per la kermesse...

Bologna intitola strada alla trans Marcella Di Folco, paladina dei diritti civili

Nel decimo anniversario della scomparsa, il sindaco della città risponde all'avvocata Cathy La Torre che aveva lanciato la proposta. “La sua azione - ha detto- ha avuto una capacità fondativa. Bologna è città all’avanguardia grazie a persone come lei”.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Covid-19, la scommessa degli esperti: vaccino a novembre

Con quasi 30 milioni di casi confermati in tutto il mondo, quella...

A casa di Paola Barale, un rifugio nel cuore di Milano

Un appartamento luminosissimo in stile urban chic, nella zona Porta Garibaldi di Milano, con vista mozzafiato su City Life. Ecco qualche curiosità sulla conduttrice.

Lorella Cuccarini e i suoi quattro figli, una carriera da mamma

Lorella Cuccarini è tra le conduttrici più conosciute e amate del mondo televisivo italiano. Ma quando i riflettori si spengono è una mamma comprensiva e amorosa, sempre presente per i suoi figli.