sabato, Luglio 11, 2020

“I politici che litigano li manderei nello spazio”, Paolo Nespoli invita a concentrarsi su problemi più seri

2
Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Da 40 anni, la principale manifestazione estiva al mondo di cultura, incontri e spettacoli, dove costruire la pace, la convivenza e l’amicizia fra i popoli.

Così si legge sul sito web del Meeting di Rimini, manifestazione nata nei primi anni ‘80 che si pone come scopo incoraggiare l’incontro tra persone di fede e culture diverse. Neanche la crisi di governo, che ha praticamente monopolizzato i media italiani nelle ultime settimane, è riuscita a sminuire la portata dell’evento di quest’anno, che si è tenuto dal 18 al 23 agosto. Ed è proprio dalla crisi di governo che arriva la riflessione che più ha fatto scalpore in questa edizione. Tra i tanti ospiti che regolarmente affollano l’evento, c’è anche l’astronauta Paolo Nespoli, che più di una volta ha espresso il suo punto di vista sulla vita sempre mettendo in evidenza quanto le preoccupazioni terrene siano nulla al cospetto della vastità dell’universo. Gli chiedono se dallo spazio si veda la crisi di governo. Lui risponde che sarebbe come cercare di guardare dentro un formicaio da 20 metri di altezza. E prosegue con ironia:

Manderei nello spazio tutti i nostri politici, che stanno litigando qua sotto sulle cose piccoline, per cercare di focalizzarli sulle cose più grandi. Qualcuno ce lo lascerei pure.

Insiste sull’importanza di salvare il pianeta dall’inquinamento mettendone in evidenza le naturali bellezze. Del resto, di riflessioni sulla bellezza dell’universo il nostro Astropaolo non è mai stato parco. Sempre durante il meeting ha raccontato:

Lo spazio dà possibilità di vedere il pianeta da fuori. Si apprezza così la bellezza, l’equilibrio ma anche la fragilità del nostro pianeta. Proprio dallo spazio si capisce come il nostro Paese abbia una posizione geografica invidiabile: figura a 45° a nord e dovrebbe avere freddo invece siamo temperati dal Mediterraneo che le sta attorno, subito sotto c’è l’Africa rossa e bruciata dal sole mentre l’Italia è tutta verde e marrone circondata dall’azzurro del mare e con la corona bianca delle Alpi. Dovremmo fare attenzione alla preziosità di questa bellezza, non darla per scontata ma tesaurizzarla.

Non dare nulla per scontato e apprezzare la bellezza intorno: un’altra grande lezione da chi ha visto il mondo da una prospettiva – è proprio il caso di dirlo – più alta. Leggi anche: “Visti dallo spazio siamo tutti sulla stessa nave”, le parole di Paolo Nespoli di Marianna Chiuchiolo

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Correlati

Noemi dimagrita, fan increduli: “Giuro che sono io. Seguo il Metodo Tabata”

La foto della cantante Noemi dimagrita ha stupito tutti. La sua forma smagliante è frutto di forza di volontà nel seguire il metodo Tabata.

Fedez: “Conte è il meno peggio, è andata di lusso”

Fedez promuove Conte nella gestione del Covid in Italia. Il meno peggio, secondo lui, rispetto all'offerta politica attuale.

La Nasa ti paga per stare a letto due mesi. Quarantena spaziale da 16 mila euro

L'obiettivo dell'esperimento tedesco voluto dalla Nasa è migliorare la vita degli astronauti nelle prossimi missioni spaziali. Il compenso per i volontari è invitante, ma i requisiti?

Popolari

Daniela Zanardi: “Fate di tutto per salvare Alex, purché ci sia speranza”

Il nuovo bollettino medico parla di rischio di eventi avversi che potrebbero aggravare ulteriormente le condizioni del campione. La moglie è con lui ma eviterebbe l'accanimento terapeutico.

Calendario Maya: il mondo finirà il 21 giugno 2020?

Secondo un’errata interpretazione del calendario, la vera fine del mondo non sarebbe stata il 21 dicembre 2012 ma sarà il 21 giugno 2020. La bufala che sta facendo impazzire il web.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Tiziano Ferro: “Un figlio con mio marito grazie al fostering”

Tiziano Ferro e il marito stanno pensando di avere un figlio. Tra le strade da percorrere, il fostering, una specie di affidamento temporaneo.

Europa: ecco dove gli italiani possono andare in vacanza

In alcuni Paesi, come ad esempio la Spagna, vince ancora la prudenza. Italiani sotto controllo. Da Luglio maggior libertà di spostamento anche verso il resto del mondo.

Ultimi

ISTAT, produzione industriale +42,1%: Stiamo uscendo dalla crisi?

Pubblicati i dati dell’Istituto nazionale di statistica che comunica: “A maggio 2020 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti del 42,1% rispetto ad aprile”.

Jennifer Aniston e Tom Hanks infuriati: “Chi non usa la mascherina si vergogni”

Da quando ha aperto il profilo Instagram, l’attrice Jennifer Aniston è sotto...

Conte verso proroga stato di emergenza Covid al 31 dicembre

L’Italia non è ancora fuori pericolo dal rischio contagi da Covid 19....

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. Ecco come funziona

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. È la Legge 3/2012 istituita...

Razzismo, perché Coca-Cola e altri brand ritirano la pubblicità da Facebook

I più grandi brand al mondo stanno bloccando la pubblicità su Facebook in segno di protesta per le sue politiche sui diritti civili.