lunedì, Gennaio 17, 2022

“Harry non è figlio di Carlo”: test dna pubblico smentirebbe voci false

Sono più di trent'anni che circolano dicerie e speculazioni riguardo al fatto che Carlo non sia il padre del principe Harry. La perizia del criminologo Denti confermerebbe queste voci.

Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Harry non è figlio di Carlo”. Per anni sono circolate queste voci che non vedrebbero Carlo come il padre del principe Harry.

La notizia non è mai stata confermata ne tantomeno smentita, con un test del dna alla mano, lasciando nel dubbio chi questo problema se lo è posto.

Pare infatti che anche un criminologo abbia studiato il caso applicando una perizia biometrica ai volti del principe Harry e del maggiore James Hewitt, con il quale la principessa Diana ebbe una relazione durata cinque anni e che si è da sempre sospettato essere il vero padre di Harry, vista la notevole somiglianza.

Intanto si attende la biografia del principe, che è stata data alle stampe. Non stupirebbe se nel libro ci fossero nuove e scottanti rivelazioni, anche in merito alla questione della paternità di Carlo.

Harry non è figlio di Carlo, la storia tra Diana e James Hewitt

harry non è figlio di carlo_Diana_Hewitt

Lady Diana conobbe il maggiore James Hewitt, suo maestro di equitazione, nel 1986. Tra i due iniziò una relazione, che tra alti e bassi, terminò nel 1991, quando il maggiore venne trasferito in Germania.

In seguito il rapporto fu solo epistolare. Le lettere di Diana vennero poi citate da Hewitt in uno dei suoi libri scritti sulla principessa.

Da quanto emerge però l’uomo avrebbe conosciuto Diana nel 1986 e non prima, quando Harry aveva due anni, essendo nato il 15 settembre 1984. Lui stesso ha smentito le dicerie che giravano sul suo conto, in merito al fatto che potesse essere il vero padre del principe Harry.

Ecco cosa ha detto al riguardo in un’intervista a Vanity Fair:

La mia relazione con Diana cominciò due anni dopo la nascita di Harry, ma quel povero ragazzo è sempre stato tormentato da questa menzogna diffusa dai media.

Harry non è figlio di Carlo: lo studio del criminologo Denti

harry non è figlio di carlo_maggiore Hewitt

Sono in tanti ad affermare che il principe Harry non è figlio di Carlo. In particolare il criminologo Ezio Denti ha realizzato una perizia biometrica mettendo a confronto il volto di Harry con quello del presunto vero padre, James Hewitt. Ecco come ha commentato l’esito dell’esame svolto:

Sul suo viso c’è scritto che il vero padre non è Carlo.

Questo tipo di esame ha un’elevata attendibilità e può avere valore legale: il software analizza 80 punti nodali sui volti e li metti a confronto. Di più preciso c’è solo il test del DNA.

In realtà, secondo quanto riporta Il Tempo, ci fu un periodo in cui le voci sulla presunta paternità di Hewitt si fecero così insistenti che Buckingham Palace ordinò un test del dna. Ma il risultato non fu reso pubblico.

Inoltre è stata riscontrata una spiccata somiglianza tra il principe Filippo da giovane e il principe Harry. A dimostrarlo in particolare è il confronto con un’immagine del defunto consorte della regina Elisabetta apparsa sulla cover di Paris Match del 1957.

Solo l’esame del dna garantirebbe una validità al 100% e metterebbe a tacere ogni speculazione su una diceria che va avanti da più di trent’anni.

Leggi anche: Principe Harry: “Ho perso mia madre e ho bevuto e mi sono drogato ogni giorno della mia vita”

Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Ultime notizie