martedì, Agosto 4, 2020

Giornata Mondiale Contro Omofobia. Mattarella: “Non c’è uguaglianza con le discriminazioni”

Oggi 17 maggio è la Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Perché si celebra oggi? Perché proprio il 17 maggio del 1990 l’omosessualità fu rimossa come malattia dall’Organizzazione mondiale della sanità. Moltissimi i passi avanti fatti in trentanni, fino a pochi anni fa ancora ci si sentiava costretti a nascondere le proprie relazioni per paura di non essere accettati.

Lo Stato deve garantire l’espressione della personalità di tutti

Ma sono tanti ancora i passi da fare in Italia e in Europa sono ancora molto presenti le discriminazioni. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dichiarato:

Le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale costituiscono una violazione del principio di eguaglianza e ledono i diritti umani necessari a un pieno sviluppo della personalità umana che trovano, invece, specifica tutela nella nostra Costituzione e nell’ordinamento internazionale.

Aggiunge il Presidente in merito al ruolo dello Stato:

È compito dello Stato garantire la promozione dell’individuo non solo come singolo, ma anche nelle relazioni interpersonali e affettive. Perché ciò sia possibile, tutti devono essere messi nella condizione di esprimere la propria personalità e di avere garantite le basi per costruire il rispetto di sé.

Premier Conte: “Discriminazioni sono contrarie alla Costituzione”

Anche Conte ha rafforzato il pensiero di Mattarella ribadendo i diritti espressi nella Costituzione Italiana:

Come ha ricordato oggi il Presidente Mattarella le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale ledono i diritti umani necessari a un pieno sviluppo della personalità umana. Queste discriminazioni sono contrarie alla Costituzione perché calpestano il valore fondamentale della dignità della persona e il principio di uguaglianza e si alimentano di pregiudizi che celano arretratezza culturale. Per questo il mio invito a tutte le forze politiche perché possano convergere su una legge contro l’omofobia che punti anche a una robusta azione di formazione culturale: la violenza è un problema culturale e una responsabilità sociale.

Leggi anche: Liberazione, Mattarella da solo e con la mascherina all’Altare della Patria

Correlati

Berlusconi liquida Pascale con “buonuscita” da 20 milioni. Ora le sue attenzioni sono per Marta

I due a marzo hanno annunciato la fine della relazione. Ora l’ex premier è legato sentimentalmente a Marta Fascina, 30enne deputata di Forza Italia.

Forte San Giorgio affittasi. Da prigione a casa vacanze sull’isola di Capraia

Anticamente era una prigione, oggi invece questa fortezza del 1500 offre terrazze sul mare, piscine panoramiche, yoga room e i servizi di un hotel.

Lapo Elkann: “Mi piacerebbe molto essere meno imprenditore e più benefattore”

In un’intervista alla rivista Grazia il nipote di Gianni Agnelli parla di una trasformazione personale che gli ha dato modo di comprendere le sue reali necessità.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

“Sul Covid quante bugie ci hanno raccontato”: l’intervista al Professor Bacco

Abbiamo il diritto di discernere la verità dalla menzogna sul Coronavirus e guardare con lucidità al futuro, dando spazio a punti di vista differenti. L'intervista al Professor Pasquale Mario Bacco.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Ultimi

L’Italia che brucia per mano dell’uomo

Un recente rapporto della Coldiretti ci informa che il 60% degli incendi in Italia sono di origine dolosa e i danni catastrofici per tutti noi. Intanto bruciano 180 mila ettari.

Lo sfogo dell’infermiera di Lucca: “Imbecilli se pensate che il virus sia finito”

Lo sfogo dell’infermiera sui social Il Tirreno ha raccontato...

Inaugurato il nuovo Ponte San Giorgio. Conte: “Oggi Genova riparte”

La prima volta che il Ponte Morandi venne aperto era il 4...

Bari, a 11 anni si offre volontario per ripulire la scuola dai graffiti

A 11 anni si offre volontario per aiutare coloro che stanno ripulendo...

Prima piscina per cani, così il canile di Cagliari affronta l’estate

Una bella iniziativa dei Giovani Sardisti del Psd’Az che hanno donato al canile di Cagliari una piscina e diversi sacchi di cibo per cani.