domenica, Gennaio 29, 2023

Chi è Gianluca Ferrero, nuovo presidente della Juve e uomo di fiducia della famiglia Agnelli

Gianluca Ferrero è il successore di Andrea Agnelli voluto da Exor come presidente della Juve. Si tratta di una persona dalla solida esperienza, da come si evince dal curriculum.

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Il nuovo presidente della Juve è Gianluca Ferrero, uomo di fiducia di Elkann. Il giorno dopo le dimissioni di Andrea Agnelli è stato Exor, il Cda della Juventus di proprietà della famiglia, ad indicare il suo nome.

Ferrero è un commercialista, revisore, sindaco e amministratore di varie società. Exor inoltre ha fatto sapere perché la scelta sia ricaduta su di lui:

Con una solida esperienza e le competenze tecniche necessarie, oltre a una genuina passione per il club bianconero, che lo rendono la persona più adeguata a ricoprire l’incarico.

Exor inoltre ha specificato che presto verranno comunicati i nomi della lista dei candidati al nuovo cda, entro i termini previsti dalla legge corrispondenti a 25 giorni prima dell’assemblea stabilità per il 18 gennaio. Sembra comunque emergere l’intenzione di costruire un consiglio forte per il club bianconero, che sia in grado di affrontare tutti i problemi societari e societari.

Gianluca Ferrero: un curriculum di tutto rispetto

Gianluca Ferrero_

Gianluca Ferrero è nato nel 1963 a Torino. Laureato in Economia e Commercio nel 1988 si è iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino nel 1989 e dal 1995 è iscritto al Registro dei Revisori Legali ed è Consulente Tecnico del Giudice presso il medesimo Tribunale.

Ricopre diverse cariche importanti:

  • Presidente del collegio sindacale di Fincantieri, Gedi Gruppo Editoriale, Luigi Lavazza, Biotronik Italia, P. Fiduciaria, Emilio Lavazza Sapa, Praxi Intellectual Property, Nuo e Lifenet
  • vicepresidente del consiglio di amministrazione della Banca del Piemonte e
  • componente del consiglio di amministrazione di Italia Independent Group, di Lol srl e di Pygar srl
  • tesoriere della Fondazione di Candiolo per la ricerca sul cancro

Equity partner dello Studio SCGT, presenta Ferrero come un professionista che “svolge attività di consulenza ed assistenza in campo societario e tributario, prestata prevalentemente a favore di società di capitali facenti parte di gruppi multinazionali, avendo una particolare specializzazione su problematiche di fiscalità d’impresa e di fiscalità internazionale“.

Leggi anche: Valerio Scanu: “Ho avuto un tumore, mi hanno asportato mezzo polmone, ora sto bene”

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Ultime notizie