sabato, Luglio 11, 2020

Gaslini Beach, la spiaggia dove i bimbi ricoverati possono andare al mare

2
Martina Mugnaini
Martina Mugnaini
Martina Mugnaini. Classe 1991. Nata e vissuta a Roma, ha un forte legame con le sue origini fiorentine. Laureata in Filologia Moderna alla Sapienza e giornalista, ama scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la letteratura, il teatro e la cultura digitale. Da anni lavora nel campo della comunicazione e del web writing interessandosi di tutto ciò che riguarda l'innovazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero.

Per un bambino stare in ospedale può essere un’esperienza drammatica soprattutto quando è costretto a rimanerci per un lungo periodo, dovendo rinunciare a vacanze, gite fuori porta e soleggiate giornate di mare. Sembrano attività banali ma per un bimbo che ha trascorso gli ultimi 20 giorni in ospedale non lo sono affatto. Quello che non si tiene quasi mai in considerazione è che i piccoli pazienti ricoverati hanno bisogno di giocare e divertirsi esattamente come i bambini sani, ma spesso non ne hanno la possibilità. La buona notizia è che non sempre è così: l’Istituto Gaslini, specializzato nel settore dell’infanzia, ha creato una spiaggia riservata ai bambini ricoverati, collegata ai padiglioni dell’ospedale tramite un tunnel. Gaslini Beach è stata un vero successo, un’esperienza meravigliosa per i pazienti e i loro genitori, che qui possono godersi il mare, fare il bagno e prendere il sole come in qualunque altra località balneare, e soprattutto come qualunque altro bambino, con tanto di sdraio, ombrellone e bagnino. I piccoli pazienti ricoverati, insieme ai genitori, hanno accesso gratuito allo stabilimento, sempre che i medici diano l’autorizzazione ovviamente. La spiaggia è aperta anche a persone esterne che possono entrare pagando una quota associativa che permette alla spiaggia di sostenere i costi e riaprire anno dopo anno. Quest’anno la stagione, iniziata l’8 giugno, si chiuderà il 15 settembre. La speranza per il futuro è che questi approcci terapeutici per i piccoli pazienti vengano sempre più diffusi in tutti gli ospedali del territorio, dalla pet therapy alle spiagge collegate ai padiglioni, la priorità dovrebbe essere sempre garantire che i bambini ricoverati possano vivere la loro infanzia nel migliore dei modi. Leggi anche: Ospedali e bambini: le terapie più innovative per aiutare i piccoli pazienti   di Martina Mugnaini

Martina Mugnaini
Martina Mugnaini
Martina Mugnaini. Classe 1991. Nata e vissuta a Roma, ha un forte legame con le sue origini fiorentine. Laureata in Filologia Moderna alla Sapienza e giornalista, ama scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la letteratura, il teatro e la cultura digitale. Da anni lavora nel campo della comunicazione e del web writing interessandosi di tutto ciò che riguarda l'innovazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero.

Correlati

Saniniu Laizer, milionario all’improvviso. “Costruirò una scuola per il mio villaggio”

Saniniu ha trovato due pietre preziose che, ad oggi, sono i più grandi frammenti di tanzanite mai rinvenuti su territorio africano. Il Governo, in cambio delle due pietre ha pagato al minatore il corrispettivo di 2,9 milioni di euro.

La storia di Masih che tolse il velo: “La prossima rivoluzione sarà femminista”

Di origine iraniana, Masih Alinejad è diventata attivista quasi per caso. Cinque anni fa rivendicava la libertà di mostrare i capelli e il suo coraggio ha ispirato la lotta delle donne iraniane. Il regime ora la ricatta: “Da cittadina statunitense citerò in giudizio la Repubblica islamica”

Popolari

Lucarelli, Ordine Giornalisti la deferisce: ecco la replica

Leon Pappalardo, il figlio minorenne di Selvaggia Lucarelli contesta pubblicamente Matteo Salvini...

Daniela Zanardi: “Fate di tutto per salvare Alex, purché ci sia speranza”

Il nuovo bollettino medico parla di rischio di eventi avversi che potrebbero aggravare ulteriormente le condizioni del campione. La moglie è con lui ma eviterebbe l'accanimento terapeutico.

Calendario Maya: il mondo finirà il 21 giugno 2020?

Secondo un’errata interpretazione del calendario, la vera fine del mondo non sarebbe stata il 21 dicembre 2012 ma sarà il 21 giugno 2020. La bufala che sta facendo impazzire il web.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Tiziano Ferro: “Un figlio con mio marito grazie al fostering”

Tiziano Ferro e il marito stanno pensando di avere un figlio. Tra le strade da percorrere, il fostering, una specie di affidamento temporaneo.

Ultimi

ISTAT, produzione industriale +42,1%: Stiamo uscendo dalla crisi?

Pubblicati i dati dell’Istituto nazionale di statistica che comunica: “A maggio 2020 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti del 42,1% rispetto ad aprile”.

Jennifer Aniston e Tom Hanks infuriati: “Chi non usa la mascherina si vergogni”

Da quando ha aperto il profilo Instagram, l’attrice Jennifer Aniston è sotto...

Conte verso proroga stato di emergenza Covid al 31 dicembre

L’Italia non è ancora fuori pericolo dal rischio contagi da Covid 19....

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. Ecco come funziona

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. È la Legge 3/2012 istituita...

Razzismo, perché Coca-Cola e altri brand ritirano la pubblicità da Facebook

I più grandi brand al mondo stanno bloccando la pubblicità su Facebook in segno di protesta per le sue politiche sui diritti civili.