giovedì, 1 Dicembre 2022

G-Gravity premia le start-up più innovative dell’universo one health

Tempo fino al 25 ottobre per iscriversi alla Call 4 Innovation e concorrere per il G-Gravity Award che verrà assegnato a novembre durante la conferenza One Future.

G-Gravity, hub phygital di Innovazione e Centro di competenza dedicato all’Healthcare, presenta la prima edizione di G-Gravity Award, il premio finalizzato al riconoscimento delle start-up dal profilo altamente disruptive con Technology Readiness Level (TRL) compreso tra 4 e 7 che operano nelle industry pertinenti al modello sanitario “One Health”.

Attraverso la Call 4 Innovation – il cui termine è previsto per 25 ottobre 2022l’hub vuole valorizzare i progetti che propongono applicazioni, tecnologie di ultima generazione, nuovi modelli di business e/o soluzioni di primaria rilevanza nei seguenti ambiti:  

  • Economia Circolare applicata in ambito Salute (Pharma, Medtech, altri settori correlati)
  • ESG e Approcci alla gestione della Sostenibilità per le Imprese
    Sostenibilità e Soluzioni in ambito Industriale (primariamente Settori Pharma e Medtech)
  • Medicina di Precisione
  • Medicina Rigenerativa
  • OMICS
  • Inclusione per accesso alla Cura e Salute Donna
  • Applicazioni Deep Tech in ambito Salute e Diagnostica
  • Diagnostica (POC e IVD)
  • Innovazione in ambito Nutraceutica / Food
  • Neuroscienze
  • DTX

One Health ispira la Call 4 Innovation

In particolare One Health ispira un approccio volto a favorire la collaborazione tra i vari settori legati agli universi della sanità e della salute – umana e non. Un tema centrale per l’hub milanese a cui è stato dedicato anche un ciclo di conferenze intitolato Program.ONE.

Per incoraggiare la discussione, il confronto e la diffusione di idee all’interno della community del settore Health, G-Gravity ha deciso di includere i player del settore, gli accademici, le startup e gli imprenditori in tre incontri – One World tenutosi lo scorso 14 giugno, One Health in calendario il 12 ottobre e One Future programmato per il 16 e il 17 novembre. Obiettivo: promuovere la sostenibilità, la prevenzione e l’accesso alle cure per un futuro all’insegna della visione integrata della Salute ispirata a One Health.

Afferma Roberta Gilardi, CEO di G-Gravity:

Sostenere il progresso tecnologico in un paradigma così attuale come quello di One Health della Salute è, per noi, di fondamentale rilevanza.

Da qui nasce la volontà non solo di creare delle occasioni specifiche per incoraggiare il confronto tra i vari attori coinvolti, ma anche di fornire un concreto supporto alle start-up attive nei settori interessati.

Oggi sono, quindi, estremamente orgogliosa di presentare la prima edizione di G-Gravity Award che intende riconoscere l’inventiva e le idee all’avanguardia proprie del panorama imprenditoriale italiano.

Dopo un’accurata fase di valutazione, nel corso della conferenza conclusiva One Future verranno premiate le tre start-up ritenute più interessanti e, grazie alla stipulazione di un accordo valido 12 mesi, avranno la possibilità di essere integrate nella Community dell’hub per un percorso di supporto che comprenderà attività di mentorship, accesso al network una membership presso l’hub G-Gravity. Per inoltrare la candidatura è necessario compilare l’application form disponibile qui.

g gravity

Tutto quello che devi sapere su G-Gravity Srl

G-Gravity è un hub di Innovazione e Centro di competenza caratterizzato da un approccio “ibrido”, fisico e digitale. La sua vision consiste nel portare l’innovazione ad un livello più avanzato, promuovendo e incoraggiando l’imprenditorialità e la collaboration in un modello aperto basato su competenze, knowledge e inclusività. La mission si focalizza su servizi che vanno dalla Strategia allo sviluppo di Business Ecosystems. G-Gravity si propone come partner di Open Innovation e Venture Building per Corporate e SME anche in logica “as a service”. Uno degli elementi fondanti della società è la Community di innovatori che si integrerà sulla piattaforma digitale proprietaria denominata X-Know. Soci fondatori: G2 Startups, Cube Labs, Innexto Asset Management, Akomi, So.ge.fid. Spa, HumanFactorX, Maurizio Goetz, Laura Gatti, Ugo Cosentino, Nicolas Diers, Francesco Rossi, Renato Del Grosso, Alessandro Belli, Stefano Laurenti e Carlo Brianza.

Leggi anche: Le startup vincono la crisi: in Italia danno lavoro a 50 mila persone


Correlati

Cybersecurity: le soluzioni per tutelarsi

Ora che praticamente qualsiasi genere di attività possiede la propria trasposizione online, il fattore...

La digitalizzazione nel 2023 e cosa aspettarsi dal futuro

Da tempo la trasformazione digitale ha preso piede nella società attuale e oggi tutti...

Come il Print on Demand ha trasformato il Merchandising online

Il Print on Demand ha trasformato il Merchandising online. Vediamo in cosa si è avvantaggiato quest'ultimo con la produzione e uno store gratuito on demand.
spot_img