Chi è Edoardo Santini, da modello a prete: “Ora sono felice”

Edoardo Santini è un modello molto conosciuto sui social. Il ragazzo, a soli 21 anni, ha deciso di entrare in seminario per diventare prete, e solo ora si dice veramente felice.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img

Che un ragazzo giovane, di appena 21 anni, abbandoni la vita mondana e la carriera da modello per intraprendere la strada del sacerdozio non è comune, ed è proprio per questo che fa notizia. Stiamo parlando di Edoardo Santini, il quale solo due anni fa vinceva il titolo di “più bello d’Italia”.

Seppur giovanissimo come modello ha solcato diverse passerelle, ma è anche nuotatore, ballerino e un grande sportivo. Non ha mai tenuto nascosta la sua fede e il suo sentimento religioso, che nel tempo hanno assunto sfumature ben definite. Per questo è entrato nel propedeutico, l’anno che procede di fatto la vita in seminario, anche se racconta di non aver abbandonato del tutto le sue passioni, come riportato da Firenze Today:

Dei sì comportano inevitabilmente dei no.

Non abbandono tutto, perché le mie passioni fanno parte di me ma le vivrò e riproporrò in contesti diversi.

Chi è Edoardo Santini

edoardo santini_modello che vince concorso di bellezza

Edoardo Santini è un giovane 21enne di Castelfiorentino. Nel 2019 vince ex equo la 40esima edizione del concorso nazionale “Il più bello d’Italia”, trampolino di lancio negli anni passati per Gabriel Garko, Giorgio Mastrota, Ettore Bassi e Beppe Convertini.

Il giovane fiorentino, dopo aver concluso gli studi, inizia a studiare recitazione ma con il tempo si rende conto che quello è non il suo mondo. Nel 2022 va a vivere con due sacerdoti e comprende che la sua vera strada è quella di diventare prete. Racconta così Edoardo Santini su Instagram:

Mia mamma a 21 anni è diventata madre, mentre io mi ritrovo in cammino per diventare, se Dio vorrà, un prete. In questi anni ho avuto modo di incontrare dei ragazzi che mostrandomi cosa vuol dire essere chiesa, mi hanno dato la forza di indagare a questa domanda che mi porto dietro sin da quando ero piccolo, ma che varie paure mi impedivano di approfondirle.

Nel 2022 per fare un primo passo sono andato a vivere con 2 sacerdoti e quella è stata l’esperienza più bella della mia vita, un’esperienza che mi ha permesso di incontrare dei fratelli e nella quotidianità quella risposta che aspettavo scendesse dall’alto. A fine anno è stato naturale per me fare la domanda al vescovo per entrare nel percorso propedeutico che porta poi al seminario.

Edoardo Santini e il coraggio di andare controcorrente

In un mondo dove si pensa all’apparire, e in cui predomina l’esteticità delle forme, un giovane decide di andare controcorrente per seguire il suo desiderio profondo di spiritualità.

Questa scelta, nell’attuale contesto della nostra società, non è condivisa, ed è giudicata negativamente da chi pone al primo posto valori come l’apparire, la fisicità o anche solo il successo lavorativo. Lo stesso Edoardo Santini spiega come essere se stessi nel 2023 sia ancora difficile, rivelando la sua paura di non essere accettato per quello che è. In un’intervista al quotidiano La Nazione, ha rivelato di sentire questa vocazione fin da piccolo ma di non averla seguita a causa della paura riguardo al giudizio altrui.:

Devo dire che mi ero costruito più muri di quanti in realtà ce ne fossero.

C’è chi parla alle spalle, chi non si fa problemi a dirmi che sono una delusione anche in famiglia, ma c’è anche chi mi appoggia. Credenti e non.

Ho fatto quel passo che mi terrorizzava, che mi impediva di essere pienamente me stesso.

Quello di cui però sono certo è che non mi pentirò di questo viaggio, perché a ora posso gridare: Sono Edoardo, 21 anni e sono felice.

Oggi Edoardo Santini studia teologia, presta servizio presso due parrocchie nella diocesi fiorentina e la passione per la recitazione o il lavoro da modello non sono più la sua priorità.

spot_img

Correlati

Matteo Ridolfi, il 14 enne salva un uomo con massaggio cardiaco: “L’ho visto fare nella serie Doc”

Il 14enne Matteo Ridolfi ha salvato un uomo per strada, praticandogli un massaggio cardiaco...

Doppio trapianto record salva 56enne: “Mi restava solo un giorno e mezzo di vita e invece sono qui”

Un uomo di 56 anni, da sempre malato, è stato salvato grazie a un...

Nata con metà cuore, diventa mamma di due gemelli: è il primo caso in Italia

Una 36enne romana, Ylenia Mellaro, è diventata mamma di due gemelli. Il suo è...
Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img