Edoardo Galli torna a casa: l’ultimo avvistamento, l’appello dei genitori e da chi è stato ritrovato

Edoardo Galli, il 16enne scomparso il 21 marzo, è stato ritrovato: ecco cosa è successo negli ultimi giorni.

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Edoardo Galli, il 16enne di Colico, in provincia di Lecco, scomparso lo scorso giovedì, è stato ritrovato questa mattina alla Stazione Centrale di Milano. Il giovane è stato avvistato questa mattina attorno alle 7:40 da una donna che lo ha riconosciuto vicino a una biglietteria automatica, come riporta il “Corriere della Sera”.

Quest’ultima, dopo qualche dubbio, ha confrontato l’immagine diffusa in questi giorni sui social ― in cui Edoardo Galli indossa degli occhiali fotocromatici ― e ha subito chiamato un addetto delle ferrovie che si trovava all’interno della Stazione Centrale.

Sono stati, poi, allertati, due agenti della polizia ferroviaria di Milano che hanno appurato l’identità del ragazzo, il quale ha ammesso di essere Edoardo Galli e che proprio in quel momento stava acquistando un treno per poter ritornare dai suoi genitori a Colico. Il giovane, scortato dagli agenti, sta tornando ora a casa.

L’ultimo avvistamento e le ipotesi

Edoardo Galli è stato visto l’ultima volta in un video ripreso dal circuito di videosorveglianza nella Stazione Centrale, che lo ha ripreso alle 9:50 mentre mangiava un gelato.

Tali immagini sono state rese note dalla Procura di Lecco e il Procuratore della Repubblica, Ezio Domenico Basso, in una nota ufficiale ha dichiarato: “Queste sono le ultime immagini prese dalle telecamere di sorveglianza della stazione Centrale di Milano in possesso della Procura della Repubblica di Lecco, che ritraggono Edoardo Galli mentre cammina sul binario dove è giunto il treno proveniente da Morbegno e mentre transita in uscita dai tornelli di sicurezza lo scorso 21 marzo”.

Le ricerche si sono poi concentrate anche su una possibile pista di una ‘fuga’ in Russia, dal momento che Edoardo Galli possiede il passaporto per potersi recare nel Paese dell’Est. Il giovane, però, è stato ritrovato proprio nell’ultimo posto in cui è stato avvistato e ora gli inquirenti indagheranno su come ha trascorso gli ultimi giorni e da chi è stato aiutato ed ospitato.

L’appello dei genitori in TV per ritrovare Edoardo Galli

La pista russa è stata un’ipotesi vagliata dagli stessi genitori di Edoardo Galli, Alessandro e Natalia, originaria della Russia. Proprio quest’ultima ha così dichiarato a Chi l’ha visto: “Potrebbe aver chattato con qualcuno su Telegram. Ho paura che sia andato ad arruolarsi da qualche parte. Temiamo avesse accordi con qualcuno”.

Inoltre, sempre nel medesimo programma, condotto da Federica Sciarelli, entrambi hanno lanciato un appello rivolto al loro figlio scomparso:Ti aspettiamo a braccia aperte, siamo distrutti e ci manchi tantissimo. Quindi torna subito che ti aspettiamo tutti, papà, mamma, sorella e anche tutti i tuoi amici che non si capacitano di questa cosa e che non vedono l’ora di poterti riabbracciare”.

Hanno poi aggiunto: “Siamo due genitori disperati. Aiutateci a trovare nostro figlio. Diffondete il più possibile e aprite gli occhi, grazie”. In moltissimi, infatti, in questi giorni hanno diffuso sui social l’immagine di Edoardo Galli, cercando di offrire un piccolo aiuto ad Alessandro e Natalia. Tale azione ha permesso, poi, a una donna di riconoscerlo. La vicenda si è ora conclusa con un lieto fine.

Leggi anche: Chi è Edoardo Galli, il giovane scomparso visto l’ultima volta a Milano e perché siamo vicini al lieto fine

spot_img

Correlati

Chi è Alessandro Araimo, CEO di Warner Bros Discovery che ha portato Fazio e Amadeus sul NOVE

Alessandro Araimo è Executive Vice Presidente, General Manager e Amministratore Delegato di Warner Bros....

Antitrust restituisce 122 milioni a 600mila consumatori: “Beneficenza e sponsorizzazione li penalizzano”

Nella giornata di ieri 17 aprile il presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del...

Stellantis, approvato il maxi stipendio del CEO Carlos Tavares: quanto guadagnerà al giorno

Il 70,2% degli azionisti di Stellantis, nata dalla fusione di PSA e Fiat-Chrysler, ha...
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img