sabato, Maggio 21, 2022

Draghi a Biden: “Putin non ci ha diviso. Siamo uniti nell’aiutare l’Ucraina”

Draghi a Biden, durante l'incontro avuto nello studio Ovale in occasione del viaggio del presidente del Consiglio negli Stati Uniti, ha mostrato tutto il suo appoggio, nell'interesse di restare uniti.

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Draghi a Biden, avrebbe ribadito la vicinanza tra Italia e Stati Uniti, durante l’incontro alla Casa Bianca. Il colloquio nello studio ovale è durato un’ora e mezza.

Tra i due leader c’è una stima reciproca, e in particolare il presidente americano sembra aver apprezzato il ruolo di Draghi nel riuscire a tener insieme la coalizione europea nell’obiettivo comune.

Le posizioni però dei rispettivi paesi, se tesi all’unità, hanno delle specifiche divergenze. Vediamo quali sono gli aspetti di vicinanza e le differenze tra Italia e Stati Uniti.

Draghi a Biden: “In Europa le persone vogliono la fine di questi massacri”

draghi a biden_

Putin pensava di dividerci, ha fallito”, avrebbe detto Draghi a Biden, il quale si è complimentato con il nostro presidente per il suo operato in Europa:

C’è una cosa che appezzo di te, il tuo sforzo sin dall’inizio di aver unito la Nato e l’Ue e ci sei riuscito.

Era difficile credere che andassero di pari passo, era più probabile che si dividessero ma tu sei riuscito a farle andare all’unisono.

Draghi a Biden ha risposto riportando il clima che si respira in Europa e il desiderio comune che la pace giunga al più presto:

Siamo uniti nel condannare l’invasione dell’Ucraina, uniti nelle sanzioni e nell’aiutare l’Ucraina come ci ha chiesto il presidente Zelensky.

Le nostre nazioni sono unite in modo forte e la guerra in Ucraina le ha ulteriormente rafforzato l’unisono. In Italia e in Europa le persone vogliono la fine di questi massacri, di questa violenza, di questa macelleria.

Le persone pensano che cosa possiamo fare per portare la pace.

Draghi a Biden: “Utilizzare ogni canale per la pace”

draghi a biden_alleanze

Biden ha poi spiegato come un’unione europea forte sia anche nell’interesse degli Usa e ha ricordato come tra Italia e Usa ci sia “una lunga storia di legami condivisi” ribadendo che la cooperazione dell’Italia è fondamentale.

Il presidente americano ha sottolineato come negli Usa ci siano tanti italo-americani, fieri delle loro origini. Riguardo alla guerra e all’auspicio di una pace possibile la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, ha risposto così alla domanda di Draghi:

Continuiamo ad essere aperti ad una soluzione diplomatica in Ucraina ma non vediamo nessun segnale da parte della Russia che voglia impegnarsi in questo percorso.

Il presidente del Consiglio ha infine ribadito la necessità di fare il possibile per una conclusione pacifica del conflitto:

Dobbiamo utilizzare ogni canale per la pace, per un cessate il fuoco e l’avvio di negoziati credibili.

Draghi a Biden, riconferma le alleanze occidentali

Secondo quanto riportato dal Washington Post però le posizioni di Draghi e Biden non sono le stesse. Da una parte c’è l’Italia che, oltre ad essere più vicina geograficamente al conflitto, è maggiormente dipendente alla Russia dal punto di vista economico, soprattutto per l’aspetto dell’approvvigionamento energetico di gas naturale. Dall’altra ci sono gli Stati Uniti che stanno investendo molto nell’aiutare l’Ucraina, sostenendola militarmente.

Inoltre ciò che emerge in Draghi, rispetto al suo predecessore Giuseppe Conte, è la trasparenza nel ribadire la sua posizione con le alleanze occidentali. Per anni l’Italia aveva esitato nel contrastare la Russia con sanzioni dando l’idea di un paese filorusso ma ora con Draghi le cose sembrano essere cambiate.

Leggi anche: Draghi incontrerà Biden il 10 maggio: cosa succederà dopo?

Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.

Ultime notizie