venerdì, Aprile 23, 2021

Donald Trump: “Manderemo 100 milioni di dollari all’Italia”

Dolnad Trump ha manifestato disponibilità ad aiutare l’Italia per fronteggiare l’emergenza del coronavirus, oggi si è tenuta una conversazione telefonica con Giuseppe Conte: “Spediremo ventilatori in Italia, in Francia, in Spagna”. Sono le parole pronunciate dalla Casa Bianca. Il presidente americano ha poi fatto il punto sulla risposta americana alla crisi. Il suo aiuto non si fermerà all’Italia ma sarà esteso ad altri paesi in riferimento alla carenza di macchinari. Si è espresso con molta consapevolezza e determinazione nel fornire supporto.

Materiale ospedaliero e 100 milioni di dollari

Trump e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso del colloquio telefonico si sono accordati sull’invio di materiale dagli Usa all’Italia:

Ho appena parlato con il primo ministro italiano, abbiamo dotazioni supplementari, prodotti di cui non abbiamo bisogno. Manderemo circa 100 milioni di dollari di materiali chirurgici e medici, materiale ospedaliero all’Italia. Giuseppe era molto contento, stanno vivendo un momento molto difficile.

“Seguendo le regole salveremo milioni di vite”

Poi, preannunciando l’estensione delle misure per il contenimento dell’epidemia negli Usa, aggiunge il Presidente:

Sono 30 giorni vitali, ci giochiamo tutto. Il picco non arriverà prima di altre due settimane, se seguiamo le indicazioni salveremo più di un milione di vite. Il futuro è nelle nostre mani, non abbiamo altra scelta: ognuno di noi può avere un ruolo per fermare il virus. Oltre 1 milione di americani sono stati sottoposti a test.

Leggi anche: Coronavirus, in Italia 100000 casi, scende nettamente il numero dei contagi

Ultime notizie