lunedì, Ottobre 25, 2021

Domotica: tre smart home gadget utili per la tua casa vacanze

La domotica è la scienza che studia le tecnologie atte a migliorare lo stile di vita del singolo, nonché della comunità. Ecco tre smart home gadget che non possono mancare in una casa vacanze.

Cos’è la domotica? La tecnologia oggigiorno è diventata parte della nostra vita ed è innegabile come ne sia diventata la protagonista. Siamo sempre più circondati da smartphone, tablet e computer portatili, diventati sostituti di una moltitudine di oggetti destinati ad un uso quotidiano. 

Quest’innovazione tecnologica, però, non si ferma qui. Negli anni, infatti, anche il settore degli affitti turistici ha adottato delle nuove ICT (information and communication technology) che sono entrate nelle nostre case, rendendo l’abitazione più “intelligente”. Questa pratica è meglio conosciuta con il nome di domotica. 

Cos’è la domotica?

La domotica è la scienza che studia le tecnologie atte a migliorare lo stile di vita del singolo, nonché della comunità. Quest’area di applicazione richiede il supporto di ulteriori professionalità, quali ad esempio l’automazione, l’architettura, il design e molteplici campi dell’ingegneria. 

Pensando alla parola domotica, la nostra mente ci riporta ad una casa smart, ovvero all’uso della tecnologia per comandare l’accensione e lo spegnimento delle luci oppure per regolare la temperatura nelle varie stanze. 

In realtà, la domotica fa molto di più. Qui trovi la guida, per avere maggiori informazioni riguardo all’argomento, che si rivolge in particolare a coloro che sono interessati ad affittare un’abitazione per brevi periodi. 

Chi sono i protagonisti nell’uso della domotica?

I turisti spesso utilizzano il proprio smartphone per prenotare una vacanza e, sempre più spesso, si aspettano che anche i luoghi in cui alloggiano siano attrezzati di soluzioni tecnologiche incluse nel pacchetto.  

Alcuni proprietari hanno già adottato software per la gestione delle prenotazioni, al fine di avere sempre sotto controllo i periodi prenotati e gli ospiti ad essi correlati. 

Ad oggi anche negli appartamenti è facile trovare smart gadget, come ad esempio sistemi di self check-in, che permettono l’ingresso degli ospiti nella casa vacanze senza il contatto diretto con il proprietario, o il monitoraggio a distanza del termostato, che può facilmente essere controllato da smartphone. 

Quali sono i vantaggi di una casa domotica?

I vantaggi derivanti dall’utilizzo della domotica sono innumerevoli. 

Innanzitutto, l’automazione della casa permette all’ospite di vivere un soggiorno più confortevole

Inoltre, anche a livello ambientale, l’impatto relativo all’utilizzo della domotica è ridotto

Dal lato del proprietario, invece, i principali vantaggi sono:

  • riuscire a gestire la propria casa vacanze direttamente da remoto e in modo ottimizzato,
  • aumentare il prezzo dell’affitto, successivamente all’aumento del valore dell’immobile,
  • gestire al meglio il proprio tempo, guadagnando da una rendita extra.

Tre smart home gadget che non possono mancare nella tua casa vacanze

Come detto in precedenza, i vantaggi nell’utilizzo di dispositivi intelligenti sono molteplici. 

Ma quali sono i tre smart home gadget che non possono mancare in una casa vacanze per agevolare la gestione del proprietario e allo stesso tempo rendere il soggiorno dell’ospite il più comodo possibile? Vediamoli insieme: 

  • Smart lock
  • Termostato intelligente
  • Illuminazione intelligente

Smart lock

Con il termine smart lock si intende un sistema di self check-incontactless (evitando quindi il contatto fisico con il proprietario) che permette agli ospiti l’accesso diretto nell’appartamento attraverso l’utilizzo di una chiave digitale

Indipendentemente dal tipo di serratura scelto, sicuramente questa soluzione costituisce un’opzione molto più sicura per le case vacanze, permettendo inoltre agli ospiti l’accesso e l’uscita dalla proprietà liberamente, senza il vincolo di ricordarsi di portare con sé le chiavi di casa. 

Nell’ambito dell’hospitality automation, il nostro consiglio ricade su Vikey, una soluzione che permette di gestire da remoto l’accoglienza degli ospiti. 

Ma come funziona esattamente?

  • Una volta effettuata la prenotazione, l’ospite può completare il check-in online collegandosi al link inviato dalla piattaforma.
  • Successivamente, Vikey invia in automatico i documenti di identità al Portale Alloggiati Web (https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/), riscuotendo i pagamenti. 
  • Infine, durante tutto il soggiorno, l’ospite può entrare e uscire liberamente dall’appartamento utilizzando il proprio smartphone.

Termostato intelligente

Domotica: termostato intelligente

Sicuramente il controllo del consumo energetico è una delle misure più difficili da monitorare.

Così come in estate gli ospiti potrebbero avere la necessità di accendere l’aria condizionata, allo stesso modo, in inverno, ci potrebbe essere un uso maggiore del riscaldamento. 

Ed è qui che entra in gioco il termostato intelligente: il proprietario, da remoto, può controllare la temperatura dell’intera abitazione, ponendo dei limiti nell’utilizzo di aria condizionata e riscaldamento da parte degli ospiti. 

In questo modo, non solo si può offrire un’esperienza migliore agli ospiti, ma anche ridurre i costi della bolletta e l’impatto ambientale. 

Illuminazione intelligente

Questo è un accessorio che comporta benefici per entrambe la parti. 

Infatti, se da un lato gli ospiti possono utilizzare il sistema di illuminazione come un sistema tradizionale, ma essendo consapevoli del lusso loro offerto, dall’altro, i proprietari godono di un duplice beneficio

  • Godono della possibilità di monitorare le luci rimaste accese anche quando gli ospiti non sono presenti, così da spegnerle direttamente tramite app,
  • Quando la casa non è affittata, si possono regolare le luci nello stesso modo in cui si farebbe se la si vivesse. 

Questi smart home gadget potrebbero essere la soluzione ideale sia per i proprietari che per gli ospiti, grazie ai molteplici vantaggi che apportano. Riduzione dei costi e dell’impatto ambientale e il design offerto sono solo alcuni dei benefici di cui si può godere. 

Inoltre, ciò porta benefici soprattutto a coloro che vogliono affittare la loro proprietà per brevi periodi a turisti provenienti da tutto il mondo.

Leggi anche: Cantinetta vino: come scegliere quella giusta per la tua cucina

Ultime notizie